giovedì 19 settembre 2019

"In due sotto un tetto" di Helena Hunting - Intervista con le vamp... blogger #35

Buongiorno, puntualissime come ogni 19 tornano le vamp... blogger!



La rubrica ha cadenza mensile, il 19 e ogni mese risponderemo alle medesime domande, cambierà solo la lettura che potrete scegliere voi fra quelle proposte nel sondaggio in basso.


Rubrica ideata e gestita da me e la mia socia Dolci del blog Le mie ossessioni librose, a cui si sono aggiunte Manuela del blog Letture a pois, Chicca del blog Librintavola e Erica del blog Libri al caffè


Autrice: Helena Hunting
Titolo: In due sotto un tetto
Editore: Always Publishing
Data di pubblicazione: 25 luglio 2019
Pagine: 340

Trama:
Nel mondo glamour dell’alta società newyorkese si intrecciano personaggi brillanti e dialoghi spumeggianti, in una commedia romantica adorabile.
La vivace, estrosa Ruby Scott è indietro di mesi sull’affitto e non sembra riuscire ad accaparrarsi un solo lavoro a Broadway.
Ma il suo sogno è il palcoscenico e Ruby non vuole rinunciarci, persino davanti alla minaccia di suo padre di tagliarle i fondi per vivere nella Grande Mela se non accetta di lavorare con lui nel suo impero farmaceutico.
L’unica possibilità per salvarsi da questo destino è l’importante audizione per cui si sta preparando da giorni, ma quando arriva il grande momento, una terribile influenza manda all’aria – nel modo più umiliante possibile – la sola occasione di Ruby.
Tutto per colpa di un misterioso, quanto affascinante estraneo che, alla festa della sera prima, ha ben pensato di baciarla… per poi tossirle in faccia!
Quando tutto sembra perduto e Ruby sta per rimanere senza casa, la sua migliore amica trova una soluzione geniale: badare agli animali esotici del cugino del suo fidanzato, il facoltoso magnate degli alberghi Bancroft Mills, e alloggiare nel suo attico superlusso mentre lui è in Europa per affari. L’idea è perfetta, ora non resta che convincere Bancroft a lasciar vivere una perfetta sconosciuta in casa sua.
Ma, dopotutto, Ruby potrebbe non essere davvero una perfetta sconosciuta dato che Bancroft Mills non è altri che l’uomo che l’ha fatta ammalare, rimanere senza casa... e le ha anche rubato il miglior bacio della sua vita!
Così l’esuberante attrice e il magnate con un passato ribelle da rugbista stringono un accordo dagli esiti esilaranti: dividere l’appartamento fino a che la vita di Ruby non prenderà una nuova piega, ma ci sarà abbastanza spazio per due cuori sotto lo stesso tetto?

L'intervista

martedì 17 settembre 2019

Review Party "La corte di ali e rovina" di Sarah J.Maas

Buongiorno lettori, si conclude anche questa meravigliosa serie, oggi esce questo gioiellino che ho avuto l'onore di leggere in anteprima, grazie a Ely e Susy e alla casa editrice per la copia (e a Fracesca per la sempre bellissima grafica).


Il libro:

Autrice: Sarah J.Maas
Titolo: La corte di ali erovina
Edizione: Mondadori
Data di pubblicazione: 17 settembre 2019
Pagine: 684
Serie: La serie della corte di rose e spine Vol.3

Trama:
La rabbia mi era cresciuta dentro come una creatura viva, con un cuore che batteva risuonandomi nella profondità del petto, cullandomi fino a farmi addormentare, per poi scuotermi al risveglio. Volevo vendetta, ma una vendetta repentina, a parte soddisfare la mia rabbia cocente, sarebbe stata inutile. Feyre è determinata a raccogliere il maggior numero di informazioni possibile sui piani di Tamlin e del Re di Hybern che minacciano di mettere Prythian in ginocchio. Per questo si è separata dall'uomo che ama e ha fatto ritorno alla Corte di Primavera. Ma per poter portare a termine il suo piano, dovrà tessere una fitta trama di inganni e tenere a bada il suo desiderio di vendetta. Sa bene, infatti, che un solo passo falso potrebbe condurre non soltanto alla sua rovina ma a quella di tutto il suo mondo. La ragazza sa anche che il Re di Hybern non si fermerà davanti a nulla, perciò, a mano a mano che la guerra si avvicina, dovrà decidere di chi fidarsi e cercare alleati nei posti più inaspettati.

Recensione La corte di rose e spine. Vol.1
Recensione La corte di nebbia e furia. Vol.2

Review Tour "Nevernight" di Jay Kristoff - Recensione "Alba oscura"

Siamo arrivati all'ultimo libro di questa serie meravigliosa, se non l'avete ancora letta vi consiglio proprio di recuperare. Grazie davvero tanto a Ely e Susy per avermi coinvolta in questo progetto e alla casa editrice Mondadori per la copia.


Ogni settimana avete trovato sui vari blog partecipanti le recensioni, siamo arrivati al capolinea, già sono triste. Sono stata in compagnia di Il regno dei libri I miei magici mondi, Sognando tra le righe, L'universo dei libri e Bookespedia.

Mi sento quasi in lutto ora che è finita, la stronzetta assassina Mia mi manca già moltissimo. Urge rilettura al più presto.

Buona lettura e buon cambio a tutti.

Autore: Jay Kristoff
Titolo: Nevernight. Alba oscura
Editore: Mondadori (Oscar fantastica)
Data di pubblicazione: 3 settembre 2019
Pagine: 720
Serie: The Nevernight Chronicle Series Vol.3

Trama:
Il viaggio di Mia verso la vendetta sta per giungere al termine, ma qualcosa sta cambiando. Sepolto sotto le mura e le strade della città, un pericoloso segreto sta per emergere. E ora che i tre soli stanno per tramontare, riuscirà Mia a sopravvivere al proprio destino?
 
 
 
 
 
 
 

lunedì 16 settembre 2019

Recensione "Flawed. Il momento della scelta" di Cecilia Ahern - Tu leggi? Io scelgo!

Buongiorno lettori, oggi è il mio turno per questa rubrica, che adoro sempre di più, nata da un'idea di Rosaria.


La rubrica, a cadenza mensile, consiste nel leggere un libro recensito da un altro blog partecipante

L'ordine di scelta è casuale, abbiamo usato random.org e questa volta mi è capitata Erica (la sua recensione qui), del blog Libri al caffè.
Guardando le sue recensioni ho scelto questo libro, così finalmente posso finire questa dilogia, il primo mi era piaciuto molto.

Autrice: Cecilia Ahern
Titolo: Flawed. Il momento della scelta
Editore: DeA
Data di pubblicazione: 11 settembre 2018
Pagine: 410
Serie: #2 Flawed

Trama:
Celestine è in fuga. Fino a poche settimane fa era una delle ragazze più in vista della città: aveva una famiglia che la amava, un fidanzato meraviglioso e un destino invidiabile. Ora la sua esistenza si è trasformata in un interminabile incubo. La sua vita dorata non esiste più. Celestine è finita in cima alla lista dei ricercati della Gilda. È il nemico Numero Uno. Lei infatti è l’unica a possedere le prove che potrebbero distruggere per sempre il sistema che stabilisce chi è perfetto e chi Fallato. Chi merita un futuro e chi no. Perfino il giudice Crevan, capo del tribunale che l’ha condannata, è al suo inseguimento. L’uomo crede di poter facilmente mettere alle strette una come Celestine, una ragazza che ha perso tutto: famiglia, fidanzato, amici. Ma si sbaglia. Il tenebroso Carrick non l’ha abbandonata e anzi è più determinato che mai a sostenerla, qualunque sia la scelta di Celestine. Perché adesso a decidere sarà lei. Scappare e mettersi in salvo, o rischiare tutto, tornare nella tana del leone e demolire il sistema dall’interno? Dalla penna dell’autrice bestseller internazionale di P.S. I love you e Scrivimi ancora, il capitolo conclusivo della saga iniziata con Flawed. Gli imperfetti, una serie distopica che mette sotto i riflettori la follia della ricerca della perfezione. 


venerdì 13 settembre 2019

Recensione "Giada. Un amore colpevole" di Anna Chillon - Review tour trilogia delle pietre preziose

Buongiorno, oggi finalmente vi parlo di Anna Chillon e il primo romanzo della sua trilogia delle pietre preziose, nella mia lista dal giorno di uscita. Ho colto l'occasione di questo evento per leggerli tutti e tre, era ora! Grazie ancora a Emy per l'organizzazione e per avermi coinvolta.


Si comincia con il primo libro, la prima pietra, Giada.

Autrice: Anna Chillon
Titolo: Giada. Un amore colpevole
Editore: Self
Data di pubblicazione: 8 giugno 2016
Pagine: 347
Serie: Vol.1 Trilogia Pietre Preziose

Trama:
Non ero pronta per lui, ma questo non gli importò.
Entrò come un tornado nella mia vita, la stravolse spezzandomi il fiato e mi rese donna, a dispetto di tutto e tutti.
* * *
Il giorno del mio diciottesimo compleanno pensai che la vita stesse per sorridermi, lungi dall’immaginare cosa in realtà stesse per serbarmi. Qualcosa più grande di me mi avrebbe presto travolta, scossa alle fondamenta, gettando il mio corpo e il mio cuore in pasto a una persona con l’animo di un lupo selvatico. Per tutti sarebbe stato uno scandalo e una vergogna: nessuno avrebbe compreso, perché nessuno conosceva le molteplici verità che quel lupo era stato così bravo a celare.
Forse un cuore, seppur logoro, l’aveva anche lui.
E forse, se avessi lottato e ignorato le apparenze, prima o poi lo avrei scoperto.

Romanzo autoconclusivo.

mercoledì 11 settembre 2019

Purché sia di serie - Recensione "Noi due per sempre" di Jewel E. Ann e recensione di Ludovica di "Il dono" di Siri Pettersen

Buongiorno, dopo la pausa estiva torna anche la rubrica sulle serie, nata da una mia idea e che ha come obiettivo di cercare di portarne a termine qualcuna delle millemila iniziate.

Appuntamento fisso quindi ogni 11 del mese per parlare di serie.


Le mie ossessioni librose - Letture a pois - Made for books - Librintavola

La rubrica quindi consiste nel leggere mensilmente un libro appartenente a una serie cominciata (quindi non il primo) e di parlarne sul blog, però con una recensione speciale in questo caso.
Infatti per invogliarmi ho pensato di cambiare un pochino il metodo, avvisando prima. Farò una cosa che normalmente aborro, cioè farò spoiler, sulla serie e sul libro letto. Più un delirio da fangirl, che richiama perciò i gruppi di lettura sui social, che una recensione vera e propria.

Appuntamento fisso anche per Ludovica, mia cara collaboratrice, quindi armatevi di pazienza perché le recensioni saranno due.

Io vi parlo del seguito della dilogia di Jewel E. Ann, non ho saputo aspettare

Autrice: Jewl E. Ann
Titolo: Noi due per sempre
Editore: Newton compton
Data di pubblicazione: 29 luglio 2019
Pagine: 338
Serie: Transcend Duet Series Vol. 2

Trama:
Dopo un orribile incidente, Swayze si ritrova imprigionata in due vite. Frammenti di ricordi si alternano a veri e propri incubi che la spingono a immergersi sempre più a fondo in un viaggio alla ricerca della verità. Si lascerà trascinare lontano dai suoi sogni per inseguire un desiderio di vendetta che appartiene a una vita non sua? Ci sono cose che non possono essere spiegate, ma al suo fianco troverà Griffin, guidato da un amore intenso e sincero, e Nate, con il quale sente una connessione inspiegabile. E alla fine, quando tutto sarà sul punto di infrangersi, dovrà decidere se continuare a vivere nel passato o dedicarsi, una volta per tutte, al suo presente.


di Chiara
Recensione priva di spoiler

martedì 10 settembre 2019

Review Tour "Nevernight" di Jay Kristoff - Recensione "I grandi giochi"

Oggi vi parlo del secondo libro di questa serie meravigliosa, avete già letto il primo? Grazie davvero tanto a Ely e Susy per avermi coinvolta in questo progetto e alla casa editrice Mondadori per la copia.


Sono uscite lo scorso martedì queste tre meraviglie di libri e ogni settimana potrete trovare sui vari blog partecipanti le recensioni. Sono in compagnia di Il regno dei libri I miei magici mondi, Sognando tra le righe, L'universo dei libri e Bookespedia.

Come avrete potuto capire sono completamente presa da questa serie. Oggi tocca al libro di mezzo, il secondo, che spesso risente proprio di questo ruolo.

Che la madre nera sia con voi.


Autore: Jay Kristoff
Titolo: Nevernight. I grandi giochi
Editore: Mondadori (Oscar fantastica)
Data di pubblicazione: 3 settembre 2019
Pagine: 669
Serie: The Nevernight Chronicle Series Vol.2

Trama:
Mia si è conquistata un posto tra gli assassini della Chiesa Rossa, ma sono in moltia ritenere che non ne sia degna. Prima di portare a termine il suo piano di vendetta, sarà costretta a vedersela con nuovi nemici e a fronteggiare pericolose congiure.







Recensione Nevernight. Mai dimenticare - The Nevernight Chronicle Series Vol.1



lunedì 9 settembre 2019

Recensione "Duke" di Naike Ror

Autrice: Naike Ror
Titolo: Duke
Editore: Self
Data di pubblicazione: 30 novembre 2018
Pagine: 481
Serie: r.u.D.e. Volume 3

Trama:
Las Vegas, giugno 1997
«Prima o poi ti ci chiudo davvero in quel barile pieno d’acqua» minacciò, sussurrando, la Duchessa avvicinandosi alle labbra dell’uomo.
«Oh, Sunrise, minacci di uccidermi almeno cinque volte al giorno, finirà che quando mi ucciderai davvero sarò sollevato dal non sentirti più dirmi le stesse cose» replicò flemmatico il Duca.
Las Vegas, giugno 2016
Il presunto cadavere di Duke Guillelm Leroy, il più grande escapologista dai tempi di Houdini, viene trovato in avanzato stato di decomposizione all'interno di un barile pieno d’acqua.
Un probabile omicidio per la polizia di Las Vegas; l’ennesimo scherzo di cattivo gusto secondo Hunter, unico figlio legittimo di Duke.
Il macabro ritrovamento, omicidio o beffa che sia, obbliga però Hunter a tornare a Las Vegas e con lui anche Paige Lee e Cody, adottati dal padre quando erano bambini.
I tre si ritrovano quindi, dopo quasi dieci anni, nell'ambiente fatto di paillettes, champagne, gioco d’azzardo e gelosie che li ha visti crescere e dal quale sono fuggiti, perdendosi di vista.
«Semplice: io sono l’uomo di latta, senza cuore, tu sei lo spaventapasseri, senza cervello e se tanto mi dà tanto, dietro la porta ci sarà Dorothy» concluse Hunter.
«E se invece ci fosse il mago di Oz?» chiese Cody.
«Il mago uscirà fuori al momento opportuno, fidati!» replicò suo cugino.
Odio, amore, ricatti, passione, inganni e un amore impossibile.
Conti riaperti, altri saldati.
E forse, una seconda possibilità per tutti.
Ma quel che accade a Las Vegas, può davvero restare per sempre sepolto a Las Vegas?
La serie R.U.D.E. è composta da 4 volumi AUTOCONCLUSIVI:
Royle (volume 1)