lunedì 15 luglio 2019

Autrici italiane che adoro - Segnalazioni

Oggi vi segnalo queste due uscite, non faccio spesso segnalazioni, ma per loro due non ho potuto farne a meno. Oltre a piacermi come autrici le adoro anche come persone.


Esce oggi! Lo stavamo aspettando in tanti e finalmente è arrivato!

Titolo: Un maledetto per sempre
Autore: Bianca Marconero
Formato: ebook su Amazon Kindle
Formato: cartaceo su Amazon
Pagine: 342
ISBN: 978-88-99088-04-0
Prezzo e-book: € 2,99
Prezzo cartaceo: € 14,90
Data d’uscita: 15/07/2019
 
Sinossi:
Cosa sei disposto a fare per la persona che ami?
Cosa sei disposto a fare per ritornare a casa?
Brando e Agnese si sono lasciati. Sono trascorsi tre anni dalla loro separazione. I ricordi sono i
loro compagni silenziosi ma entrambi cercano di ricostruire le proprie vite. Brando, dopo le
vicende accadute a Montréal, desidera una felicità di base, fatta di amicizia, lavoro e affetti. Mentre
consolida il successo della sua band, gli Urban Knights, desidera innamorarsi di nuovo. Quando
incontra Penny, una giovane fotografa, si convince di aver trovato la persona che può aggiustare
il suo cuore spezzato.
Agnese vive a Milano e ha un unico obiettivo: proteggere la persona più importante della sua vita.
Affronta le difficoltà a testa alta, in fuga dal padre, il senatore Goffredo Altavilla e in lotta
continua con Lucio, divenuto ora l’avvocato del senatore.
Dopo una serie di appuntamenti mancati con il destino, Brando ritrova Agnese e scopre
l'esistenza di Jacopo. L'incontro fornirà l'occasione per ripartire un'altra volta o sarà l'ennesima
caduta verso un finale sbagliato? In che direzione va il "per sempre", quando i segreti del passato
diventano troppo ingombranti, quando l'amore deve essere gridato da un palco, quando la
fiamma brucia ancora, pronta a divampare, per l’ultima volta?
Capitolo conclusivo della storia di Brando e Agnese, protagonisti di "Un maledetto lieto fine".

Questa volta leggo - Recensione di Ludovica di "Non si uccide per amore" di Rosa Teruzzi

Buongiorno, è il turno di Ludovica in questa rubrica, nata da una mia idea, in collaborazione con Dolci



Ogni mese verrà scelto un argomento e troverete le recensioni sui vari blog partecipanti. Ognuno quindi avrà un titolo diverso, sarà una specie di catena di recensioni, tutte con un comun denominatore.

L'argomento di luglio è

Un libro che leggeresti solo d'estate

Lei ha scelto di proseguire la serie delle tre donne del Giambellino, che amo molto anche io.

Autrice: Rosa Teruzzi
Titolo: Non si uccide per amore
Editore: Sonzogno
Data di pubblicazione: 29 marzo 2018
Pagine: 159
Serie: Le signore del delitto Vol.3

Trama:
La terza indagine di Vittoria, Libera e Iole: le signore del delitto.
Un biglietto, ormai ingiallito, trovato in una vecchia camicia a quadri nel fondo di un armadio, riporta la memoria di Libera, la fioraia del Giambellino, all’episodio più doloroso della sua vita. Quella camicia è del marito, ucciso vent’anni prima senza che mai sia stato trovato il colpevole, e quel biglietto sembra scritto da una donna. Ma tanto tempo è passato: perché riaprire antiche ferite? Libera ha sempre cercato di dimenticare, piano piano ha messo su un’attività che funziona, se la cava abbastanza bene, altri uomini la sfiorano e la corteggiano. Eppure, quel buco nero della sua esistenza continua a visitare le sue notti insonni, tanto più che – ora lo vede bene – alcuni particolari, nell’archiviazione del caso, la convincono sempre meno. E così, dopo essersi improvvisata detective, nei romanzi precedenti, per risolvere i casi degli altri, questa volta Libera vuole trovare il coraggio per rivangare le vicende del suo passato. Con l’aiuto della madre, eccentrica insegnante di yoga dalla battuta facile e dai costumi spregiudicati, e di una giovane cronista di nera con un sesto senso per i misteri – e nonostante la vana opposizione della figlia poliziotta – Libera si spingerà dalla sua Milano fino in Calabria, per trovare una risposta alle domande che l’opprimono da vent’anni e per guardare in faccia l’amara verità. E per scoprire che forse il nemico si nasconde molto più vicino di quanto avesse mai immaginato.

sabato 13 luglio 2019

Recensione "Bacio di mezzanotte" di Thea Harrison

Autrice: Thea Harrison
Titolo: Bacio di mezzanotte
Editore: Triskell Edizioni
Data di pubblicazione: 9 giungo 2019
Pagine: 352
Serie: #8 Razze Antiche

Trama:
Da quando la loro bollente relazione si è conclusa, Julian, re dei notturni, e Melisande, figlia della regina dei fae di luce, hanno cercato di lasciarsi il passato alle spalle e mantenere le distanze. Ma quando scoppia una guerra tra Julian e Justine, potente vampira del consiglio dei notturni, i due si ritrovano catapultati in una faccenda molto pericolosa…
Rapita per ricattare Julian, Melly è convinta che l’ex amante non si precipiterà in suo soccorso. Ma quando Julian si lascia catturare per salvarla, entrambi finiscono prigionieri di Justine. Armati solo del loro ingegno e della loro rabbia, Melly e Julian dovranno lavorare insieme per riuscire a fuggire. Ma saranno in grado di ignorare la loro complicata storia, o la passione ardente che una volta li ha consumati divamperà di nuovo?


Recensione Il legame del drago #1
Recensione Il cuore della tempesta #2
Recensione Il bacio del serpente #3
Recensione Deus Machinae #5
Recensione Ossessione #6
Recensione Onore nella notte #7

venerdì 12 luglio 2019

Lettura di gruppo "Half bad" di Sally Green - Tappa sei

Oggi è il turno della mia tappa per il gruppo di lettura di questo libro, primo della trilogia di Half Life. Se vi siete persi il post di presentazione lo potete trovare qui.


 Il libro:
Autrice: Sally Green
Titolo: Half Bad
Editore: Rizzoli
Data di pubblicazione: 19 marzo 2014
Pagine: 390
Serie: #1 Trilogia di Half Life

Trama:
La Magia esiste, ed è spaccata da una guerra millenaria. Appartenere a un fronte definisce il ruolo di ciascuno nel mondo, garantisce compagni e alleanze; ma soprattutto decide chi sono i nemici, che vanno giustiziati senza rimorso.
Nathan vive in una zona grigia: figlio di una maga Bianca e dell’Oscuro più terribile mai esistito, cresce nella famiglia materna, evitato da tutti, vessato dalla sorellastra, perseguitato dal Concilio che non si fida di lui e anno dopo anno ne limita la libertà, fino a rinchiuderlo in una gabbia.
La stessa guerra che divide il mondo della Magia si combatte nel cuore di Nathan, in perenne bilico tra le due facce della sua anima, che davanti alla dolcezza di Annalise vorrebbe essere tutta Bianca, e invece per reagire alle angherie si fa pericolosamente Nera.
Ma è difficile restare aggrappato alla tua metà Bianca quando non ti puoi fidare della tua famiglia, della ragazza di cui ti sei innamorato, e forse nemmeno di te stesso. 


Premessa: Questo post contiene SPOILER! È impossibile fare un gruppo di lettura senza raccontare cosa succede quindi se non siete ancora arrivati a questo punto fate attenzione.



RIFLESSIONI CAPITOLI DA GINEVRA A MI FIDO DI GABRIEL

giovedì 11 luglio 2019

Purché sia di serie - Recensione "Untold" di Sarah Rees Brennan e "Un caso speciale per la ghostwriter" di Alice Basso

Buongiorno, oggi è l'11 e quindi torna la rubrica sulle serie, nata da una mia idea e che ha come obiettivo di cercare di portarne a termine qualcuna delle millemila iniziate.


Appuntamento fisso quindi ogni 11 del mese per parlare di serie.




La rubrica quindi consiste nel leggere mensilmente un libro appartenente a una serie cominciata (quindi non il primo) e di parlarne sul blog, però con una recensione speciale in questo caso.
Infatti per invogliarmi ho pensato di cambiare un pochino il metodo, avvisando prima. Farò una cosa che normalmente aborro, cioè farò spoiler, sulla serie e sul libro letto. Più un delirio da fangirl, che richiama perciò i gruppi di lettura sui social, che una recensione vera e propria.

Appuntamento fisso anche per Ludovica, mia cara collaboratrice, quindi armatevi di pazienza perché le recensioni saranno due.

Questo mese vi parlo del secondo libro di una serie young fantasy, ringrazio la casa editrice Triskell per la copia digitale.

Autrice: Sarah Rees Brennan
Titolo: Untold
Editore: Triskell Edizioni
Data di pubblicazione: 06 maggio 2019
Pagine:326
Serie: L'eredità dei Lynburn Vol.2

Trama:
È tempo di scegliere da che parte stare…
All’apparenza, Mestavalle è una sonnolenta cittadina inglese. Ma Kami Glass conosce la verità. Mestavalle è piena di magia. In passato, i membri della famiglia Lynburn hanno regnato su di essa facendo leva sulla paura, imponendo alla gente un tributo di sangue per alimentare il loro potere. Ora i Lynburn sono tornati, e Rob, il capofamiglia, sta radunando stregoni per riaffermare il proprio dominio.
Rob e i suoi seguaci, però, non sono gli unici stregoni in città. È giunto il momento di prendere una decisione: pagare il sacrificio di sangue, o lottare. Kami ha anche altre scelte da compiere. Ora che il suo legame con Jared è stato spezzato, è libera di amare chiunque lei voglia. Ma chi sarà la persona giusta?
Con il suo approccio umoristico e dark al classico romanzo gotico, Sarah Rees Brennan intreccia con sapienza la storia di un’eroina determinata a proteggere le persone a lei care, di due ragazzi in cerca di redenzione, e delle forze magiche che plasmeranno il loro destino.

Recensione Unspoken - Vol.1

di Chiara
Recensione priva di spoiler

mercoledì 10 luglio 2019

Il mese libroso - Giugno

Un po' in ritardo rispetto al solito, colpa delle vacanze, ecco il riepilogo delle letture di giugno.

Ho letto:

Voto 4*
Voto 2*
Voto 4.5*
Voto 2*














Recensione "The studying hours" di Sara Ney - Tu leggi? Io scelgo!

Buongiorno lettori, oggi è il mio turno per questa rubrica, che adoro sempre di più, nata da un'idea di Rosaria.


La rubrica, a cadenza mensile, consiste nel leggere un libro recensito da un altro blog partecipante. 
L'ordine di scelta è casuale, abbiamo usato random.org e questa volta mi è capitata Mara (la sua recensione qui), del blog Romance e altri rimedi.
Guardando le sue recensioni ho scelto questo libro, che ho comprato cartaceo dopo il Salone del libro e che mi ispirava tantissimo (ho comprato anche il secondo insieme). La Hope è una casa editrice che ho scoperto da poco, ma che mi piace molto.

Autrice: Sara Ney
Titolo: The studying hours
Editore: Hope Edizioni
Data di pubblicazione: 16 giugno 2018
Pagine: 321
Serie: How to date a douchebag Vol.1

Trama:
ROZZO. ARROGANTE. STRONZO.
Non c’è dubbio al riguardo, Sebastian Oz Osborne è il miglior atleta dell’università ma anche il più grande stronzo. Un cliché ambulante, sempre pronto a dire sconcezze, un corpo fantastico, uno a cui non frega un cazzo di ciò che pensa la gente.
INTELLIGENTE. ELEGANTE. CONSERVATRICE.
Non si cada in errore, Jameson Clarke può anche essere la studentessa più diligente della scuola, ma di certo non è una puritana. Trascorrendo la maggior parte del suo tempo tra le sacre mura della biblioteca, James diffida di guardoni, atleti e stronzi e Oz Osbourne ha tutte queste qualità. Lei è brillante, sarcastica e il contrario di ciò che lui immagina.
Ogni stronzo ha le sue debolezze.
Lui vuole esserle amico.
Lui Vuole passare del tempo con lei.
Lui Vuole farla impazzire.
Lui Vuole lei.

martedì 9 luglio 2019

Recensione in anteprima "The naked truth" di Vi Keeland

Autrice: Vi Keeland
Titolo: The naked truth
Editore: Sperling & Kupfer
Data di pubblicazione: 9 luglio 2019
Pagine: 293

Trama:
L'amore è l'unica verità che conta.
È un giorno qualunque quello in cui Layla, avvocatessa newyorkese, entra in sala riunioni e si scontra con il potenziale cliente che dovrebbe incontrare. Il suo caffè si rovescia, i suoi fogli finiscono dappertutto e lei per poco non perde l'equilibrio davanti a tutti i soci dello studio legale. Ma il peggio deve ancora arrivare: il potenziale cliente, infatti, altri non è che Grayson, il suo ex fidanzato nonché ex… detenuto. Dopo essere stato in prigione per un reato che non ha commesso, e ora sul punto di tornare a essere l'uomo di successo di un tempo, Grayson è più deciso che mai a riconquistare la donna che ama e che ha perso a causa di troppi ostacoli e verità nascoste. Seppur inizialmente restia a concedergli una seconda occasione, Layla alla fine cede al fascino irriverente di Grayson. Ma non appena lui riesce a farsi spazio nella vita - e nel cuore - di Layla, il passato ritorna, rischiando di rovinare tutto. Un'altra volta. Grayson e Layla, seppure innamorati, dovranno decidere se il loro amore sia sufficiente per resistere a tutti i segreti che continuano a tenerli lontani e per conquistare il lieto fine che meritano. 
 

lunedì 8 luglio 2019

Sei una lettrice maleducata? Booktag

Buongiorno, si ricomincia dopo le vacanze, finalmente! Iniziamo con un tag che ho visto sul carinissimo blog Libraia in soffitta e ho pensato di farlo, coinvolgendo anche le mie solite colleghe.


Mi divertono un sacco questi tag e a voi piacciono? 



Orecchie alle pagine – Un libro che ti ha fatto svisionare a ogni pagina 

Invictus - Ryan Graudin
Ho inteso svisionare come imprecare, alzare gli occhi al cielo e contestarne il contenuto. Immediatamente mi è venuto in mente questo titolo, che mi ha fatto svisionare già solo per il numero eccessivo della parola Frolla.