sabato 20 aprile 2019

Questa volta leggo - Recensione di Ludovica di "Il marciume" di Siri Pettersen

Buongiorno, è il turno di Ludovica in questa rubrica, nata da una mia idea, alla quale si è aggiunta la collaborazione di Dolci



Ogni mese verrà scelto un argomento e troverete le recensioni sui vari blog partecipanti. Ognuno quindi avrà un titolo diverso, sarà una specie di catena di recensioni, tutte con un comun denominatore.

L'argomento di aprileè

Un fantasy

Lei ha scelto la meraviglia, la perfezione, ciò che per me è il top dei top: il sequel de La figlia di Odino, credo di non dover aggiungere nulla.

Autrice: Siri Pettersen
Titolo: Il marciume
Editore: Multiplayer Edizioni
Data di pubblicazione: 17 maggio 2018
Serie: #2 Raven Rings

Trama:
Immagina di essere braccata in un mondo ignoto. Sei senza identità, senza famiglia, senza soldi. Tutto ciò che hai è un cacciatore di teste, un nato da una carogna, e un’orribile, crescente consapevolezza della tua identità.
Hirka è prigioniera di un mondo morente, divisa tra cacciatori di teste, nati dalle carogne e la nostalgia di Rime: per rivedere il suo amico sacrificherebbe ogni cosa. Nel nostro ambiente urbano è un bersaglio facile. Ma la lotta per la sopravvivenza non è nulla rispetto a ciò che accadrà quando prenderà coscienza della propria identità. La fonte del marciume ha agognato la libertà per mille anni. Una libertà che soltanto Hirka può dare.

venerdì 19 aprile 2019

"Cordialmente, Perfido" di Maureen Johnson - Intervista con le vamp... blogger #30

Buongiorno, puntualissime come ogni 19 tornano le vamp... blogger!



La rubrica ha cadenza mensile, il 19 e ogni mese risponderemo alle medesime domande, cambierà solo la lettura che potrete scegliere voi fra quelle proposte nel sondaggio in basso.



Rubrica ideata e gestita da me e la mia socia Dolci del blog Le mie ossessioni librose, a cui si è aggiunta Manuela (La Menna) del blog Letture a pois.


Il sondaggio ha decretato come vincitore questo libro, cosa a cui io tenevo moltissimo, perché me lo sono regalato per il compleanno.

Autrice: Maureen Johnson
Titolo: Cordialmente, Perfido
Editore: HarperCollins
Data di pubblicazione: 18 ottobre 2018
Pagine: 412

Trama:
In mezzo alle montagne del Vermont, avvolta nella nebbia e isolata da tutto, sorge la Ellingham Academy, una rinomata scuola superiore per studenti particolarmente dotati. Il suo fondatore, Albert Ellingham, aveva voluto renderla un luogo magico e misterioso, pieno di enigmi, sentieri tortuosi e giardini. "Un posto" disse, "dove imparare sia un gioco".
Ma poco dopo l'apertura della scuola, nel 1936, sua moglie e sua figlia furono rapite e Dottie Epstein, la studentessa più brillante del corso, scomparve nel nulla. L'unico indizio trovato era un indovinello beffardo che elencava una serie di modi per uccidere, firmato "Cordialmente, Perfido". Il caso non fu mai risolto.
Ottant'anni dopo Stevie Bell, aspirante criminologa, si presenta alla Ellingham Academy con un piano ambizioso: risolvere quel mistero. Cioè, lo farà non appena si sarà ambientata e avrà conosciuto meglio i suoi coinquilini: Ellie, l'artista appassionata di meccanica; Nate, scrittore in erba che ha già pubblicato un fantasy ma non riesce a trovare ispirazione per il secondo libro; Hayes, star di YoyTube, che è diventato famoso con una serie sugli zombie; e David, misterioso nerd sul cui conto Stevie non riesce a trovare nulla online o sui social. 
Poi iniziano ad accadere strane cose, e tutto a un tratto ricompare a sorpresa il misterioso Cordialmente Perfido... E quando la morte visita di nuovo la Ellingham Academy, Stevie non ha dubbi: il passato è strisciato fuori dalla tomba. L'assassino è ancora in circolazione, ma questa volta non la passerà liscia. Perché lei continuerà a cercarlo.
L'enigma del passato si fonde con il mistero del presente dando vita a un'indagine mozzafiato che impegnerà Stevie Bell anche nei prossimi volumi della serie.

L'intervista

giovedì 18 aprile 2019

Recensione "Complice la neve. Frigid" di Jennifer Armentrout

Autrice: Jennifer L.Armentrout
Titolo: Complice la neve. Frigid
Editore: Nord
Data di pubblicazione: 4 aprile 2019
Pagine: 313

Trama:
Un amore silenzioso come la neve e travolgente come una tempesta…
Sydney e Kyler non potrebbero essere più diversi. Se lei è timida e insicura, lui è estroverso e affascinante, abituato a passare da una ragazza all’altra con grande disinvoltura. Eppure, fin dal giorno in cui si sono conosciuti, tra loro è nata una sincera e solida amicizia. Anche adesso che sono all'ultimo anno di college, Sydney non vuole rischiare di perderlo. Ecco perché ha deciso di non confessargli il suo amore: è certa che Kyler la respingerebbe, e preferisce tacere piuttosto che rovinare il loro rapporto…
Kyler conosce i suoi limiti. Sa benissimo che Sydney è fuori dalla sua portata: troppo bella, troppo in gamba, troppo perbene. Meglio accontentarsi di essere suo amico, invece di dichiararle i propri sentimenti. Ma tutto cambia nel momento in cui partono per una settimana bianca, insieme con alcuni compagni di università. Non appena raggiungono il magnifico chalet con vista sulle piste, una tempesta di neve blocca le strade e, prima che gli altri li possano raggiungere, Syd e Kyler si ritrovano soli, isolati dal resto del mondo. Riusciranno a cogliere l'occasione che il destino ha riservato loro o la paura li condannerà al silenzio?

mercoledì 17 aprile 2019

L'angolo vintage 2.0 - Recensione di Ludovica "Allegiant" di Veronica Roth

Buongiorno lettori, torna puntuale questa rubrica inventata da me che è stata rivista e alla quale si sono aggiunte compagne di viaggio, compresa Ludovica a cui presto questo spazio. L'idea sembra piaciuta (ha pure dato spunto ad altri), ne sono veramente felice, questo mese potrete trovarla anche sui blog: Le mie ossessioni libroseLe trame del destino, Librintavola, Libri al caffè, Made for books, La nostra passione non muore ma cambia colore, I miei magici mondi.


In cosa consiste la rubrica? Anche se la qualcuno pensa che a noi blogger i libri vengano sempre e solo regalati vi assicuro che non è così, noi ne compriamo e pure tanti! Se poi si è un po' compulsivi, tipo me e le mie socie, ci si ritrova ad avere intere pile di arretrati da leggere.
Quindi ogni mese sceglierò (magari facendomi aiutare con qualche sondaggio sui social) un libro comprato da un po' e non ancora letto e lo recensirò. Sarò in compagnia e pubblicherò ogni 17 del mese.


Questo mese io non sono riuscita a partecipare, sto vivendo un periodo intenso e delicato, ma confido di tornare operativa presto! Per fortuna però Ludovica non mi abbandona mai e così l'appuntamento non è saltato. Lei ha concluso una serie che io lessi e adorai tempo fa.

Autrice: Veronica Roth
Titolo: Allegiant
Editore: De Agostini
Data di pubblicazione: 18 marzo 2014
Pagine: 538
Serie: Divergent Saga Vol.3

Trama:
La realtà che Tris ha sempre conosciuto ormai non esiste più, cancellata nel modo più violento possibile dalla terrificante scoperta che il sistema per fazioni era solo il frutto di un esperimento. Circondata solo da orrore e tradimento, la ragazza non si lascia sfuggire l'opportunità di esplorare il mondo esterno, desiderosa di lasciarsi indietro i ricordi dolorosi e di cominciare una nuova vita insieme a Tobias. Ma ciò che trova è ancora più inquietante di quello che ha lasciato. Verità ancora più esplosive marchieranno per sempre le persone che ama, e ancora una volta Tris dovrà affrontare la complessità della natura umana e scegliere tra l'amore e il sacrificio. 
 

lunedì 15 aprile 2019

Recensione "Sweet. Una dolce conquista" di J.Daniels - Tu leggi? Io scelgo!

Buongiorno lettori, oggi è il mio turno per questa rubrica, che adoro sempre di più, nata da un'idea di Rosaria.


La rubrica, a cadenza mensile, consiste nel leggere un libro recensito da un altro blog partecipante. 
L'ordine di scelta è casuale, abbiamo usato random.org e questa volta mi è capitata Mara (la sua recensione qui), del blog Romance e altri rimedi.
Guardando sul suo blog ho trovato questo titolo, che mi ha incuriosita anche per le sue belle parole.

Autrice: J.Daniels
Titolo: Sweet. Una dolce conquista
Editore: Always Publishing
Data di pubblicazione: 25 gennaio 2018
Pagine: 331

Trama:
Cosa succede quando una pasticciera tutto pepe incrocia sul suo cammino il contabile più sexy di tutta Chicago?
Le scappatelle ai matrimoni non portano mai a nulla di buono, soprattutto se il matrimonio è quello di un ex-fidanzato. Chi indugia in questo vizioso passatempo conosce le regole. Entra. Rimorchia. Esci.
Nessuna aspettativa di una relazione. Solo sconcio sesso da matrimonio.
Dylan Sparks conosce il protocollo. E anche se sperimenta il miglior sesso della sua vita con un perfetto sconosciuto mortalmente affascinante, è assolutamente decisa a mettere la parola fine alla loro avventura insieme con la serata.
Quello che Dylan non immagina è che a Reese Carrol delle regole non importa nulla. Lui vuole più che una sola notte, e sa di essere troppo irresistibile perché Dylan si lasci sfuggire quest'occasione.
Reese non vorrebbe mai lasciarla andare. Dylan è decisa a proteggere il suo cuore.
Chi avrà la meglio in questa dolce dipendenza, combattuta a colpi di ironiche battaglie e tregue bollenti? 

sabato 13 aprile 2019

Cosa vuoi che ti dica #35

Buongiorno lettori, ritorna puntuale l'appuntamento con questa rubrica in collaborazione con Dolci Le mie ossessioni librose, Chicca Librintavola, Erica Libri al caffè e Manuela Letture a pois.




La rubrica avrà cadenza bisettimanale e vi verrà consigliato un libro dell'argomento scelto da voi tramite sondaggio, qui in basso sul blog e in pagina facebook.

L'argomento che ha vinto il sondaggio è:



venerdì 12 aprile 2019

Lettura di gruppo "Rebel. Il tradimento" di Alwyn Hamilton - Presentazione

Finalmente il giorno è arrivato, da stasera si può cominciare a leggere in gruppo questo secondo libro!


 Dopo aver letto insieme il primo, dal ritmo veramente serrato, iniziamo insieme anche questo.

Autrice: Alwyn Hamilton
Titolo: Rebel. Il tradimento
Editore: Giunti 
Data di pubblicazione: 2 novembre 2016
Pagine:448
Serie: Rebel of the Sands #2

Trama:
Ritorna Amani nel secondo libro della serie Rebel.
Sono passati pochi mesi da quando Amani, dall'infallibile mira, ha incontrato il misterioso Jin ed è fuggita dal suo paesino nel deserto terribile e meraviglioso del Miraji sul dorso di un buraqi, mitico destriero fatto di sabbia e vento, in cerca della propria libertà. Ora sta invece combattendo per liberare una nazione intera da un tiranno sanguinario che non ha esitato a trucidare il padre pur di salire al trono. Amani si trova prigioniera nell'epicentro stesso del potere, il palazzo del Sultano, ed è determinata a rovesciarne il regime. Disperatamente concentrata nello sforzo di scoprire i segreti di corte, cerca di dimenticare che Jin è scomparso proprio quando le sembrava più vicino e di essere lei stessa pericolosamente in balia del nemico. Ma con il passare del tempo Amani arriverà a chiedersi se davvero il Sultano sia il tiranno che le è stato descritto e chi sia il vero traditore nei confronti della sua terra così bruciata dal sole e piena di magia.
Dimenticate quello che pensavate del Miraji, della ribellione, dei Djinni, di Jin e del Bandito dagli Occhi Blu. In Rebel. Il tradimento l’unica certezza è che tutto cambierà. Un mondo di passioni intense, dove padri e figli sono pronti a uccidersi a vicenda, ma dove anche l'amore è ardente come il deserto.


Segnalazione "Dietro lo sportello (un diavolo per capello)" di Candy Cos

Buongiorno, esce oggi questo libro, scritto da una persona che conosco solo virtualmente ma che stimo moltissimo. 

Titolo: Dietro lo sportello (un diavolo per capello)
Autore: Candy Cos 
Genere: Satira - Narrativa umoristica
Cover realizzata da Valentina Apuzzo (Valey)
Data di uscita: 12 aprile 2019 
 
Sinossi:
Il 7 novembre 2011 inizia la mia avventura al CUP. Ancora oggi non mi capacito della fortuna avuta. Avevo messo un'inserzione su un sito per la ricerca del lavoro ed ero stata contattata dell'agenzia che all'epoca si occupava delle assunzioni. Contratto di tre mesi, non molto, con poche prospettive dal momento che non era chiaro a chi dovesse andare l'appalto... A ogni modo, rinnovo dietro rinnovo, ricorso dopo ricorso, FINALMENTE arriva il tanto desiderato contratto a tempo indeterminato. Il lavoro è di quelli seri, avendo spesso a che fare con la malattia e la sofferenza, ma il mio carattere allegro, poco incline all'accettazione, ha saputo cogliere il lato divertente di ogni situazione. Alcune parti sembreranno barzellette, ma sono vere! Chiaramente nel libro non faccio nomi e non menziono l'ospedale. Ogni riferimento è puramente casuale, tuttavia se qualcuno si "ritrovasse" in qualche descrizione, si faccia un esame di coscienza...  

giovedì 11 aprile 2019

Purché sia di serie - Recensione "Basta un sorriso" di Penny Reid e "Deeper" di Maggie Stiefvater

Buongiorno, oggi è l'11 e quindi torna la rubrica sulle serie, nata da una mia idea e che ha come obiettivo di cercare di portarne a termine qualcuna delle millemila iniziate.


Appuntamento fisso quindi ogni 11 del mese per parlare di serie.




La rubrica quindi consiste nel leggere mensilmente un libro appartenente a una serie cominciata (quindi non il primo) e di parlarne sul blog, però con una recensione speciale in questo caso.
Infatti per invogliarmi ho pensato di cambiare un pochino il metodo, avvisando prima. Farò una cosa che normalmente aborro, cioè farò spoiler, sulla serie e sul libro letto. Più un delirio da fangirl, che richiama perciò i gruppi di lettura sui social, che una recensione vera e propria.

Appuntamento fisso anche per Ludovica, mia cara collaboratrice, quindi armatevi di pazienza perché le recensioni saranno due.

Io ho letto (avevo pensato a un altro titolo, ma è uscito questo e non ho saputo resistere):
Autrice: Penny Reid
Titolo: Basta un sorriso
Editore: Always Publishing
Data di pubblicazione: 28 marzo 2019
Pagine: 364
Serie: #2 Che barba l'amore!

Trama:
Lei è la beniamina d’America
Lui è l’emarginato della città
Nessuno riesce a resistere alla comicità e alle curve di Sienna Diaz a Hollywood.
Ma la famosa attrice latinoamericana ha un grosso problema col suo ultimo progetto: si è smarrita. Si è letteralmente persa tra le nebbiose montagne del Tenessee nel tentativo di raggiungere la location del suo ultimo film, Green Valley.
A salvarla da un labirinto di strade isolate e da un violento alterco con la sua mappa arriva un vero e proprio cavaliere in divisa da Ranger del Parco Nazionale dai modi galanti e il sorriso dal fascino devastante nascosto sotto una folta barba scura.
Peccato che il bel ranger sembri non avere la minima idea di chi lei sia...
Jethro è il maggiore dei fratelli Winston, un uomo che ha compiuto delle scelte sbagliate in passato, ma che negli ultimi cinque anni ha lavorato unicamente per riguadagnare la fiducia e il perdono della sua famiglia.
Jethro ha evitato le tentazioni e le relazioni superficiali a lungo, ma la donna nella sua macchina, con le sue curve, le sue fossette e la sua irresistibile simpatia sembra davvero fatta apposta per lui.
Peccato che Jethro non abbia idea che a Green Valley sia appena arrivata una vera star del cinema…
Ma è davvero possibile conciliare una luminosa carriera holliwoodiana e la vita semplice di un ranger dal passato turbolento? 


di Chiara
Recensione priva di spoiler

mercoledì 10 aprile 2019

Bianca Marconero's World - La prima cosa bella

Oggi è il mio turno per questo progetto, che prevede di parlare ognuna di un libro scritto da Bianca Marconero, come già spiegato nel post di presentazione qui.


Oggi io vi parlerò di quello che secondo me è il libro che rappresenta di più l'autrice, La prima cosa bella.

Il libro:
Autrice: Bianca Marconero
Titolo: La prima cosa bella
Editore: Newton Compton
Data di pubblicazione: 10 febbraio 2016
Pagine: 317

Trama:
Esiste solo l’amore non corrisposto: questa è la convinzione di Dante Berlinghieri, ventunenne nerd appassionato di cinema e fumetti.
Tra una birra nel solito posto, un esame all’università e una sosta in fumetteria, la sua vita scorre più o meno tranquilla. Ma una sera come tante, in uno dei soliti posti, arrivano anche delle ragazze e da quel momento il mondo di Dante verrà completamente capovolto. Si ritroverà promosso al ruolo di regista in un film amatoriale, si innamorerà senza essere riamato, e a sua volta non ricambierà una ragazza che invece si innamora di lui. E in un susseguirsi di eventi imprevisti e imprevedibili, Dante scoprirà che nulla è come aveva immaginato…
Il vero amore non è mai corrisposto? Scopritelo in questo romanzo così travolgente ed esilarante da sembrare un film!

martedì 9 aprile 2019

Recensione "Demone dissoluto" di Alicia Dawn e Nikita Jakz

Autrici: Alicia Dawn e Nikita Jakz
Titolo: Demone dissoluto
Editore: Quixote Edizioni
Data di pubblicazione: 27 febbraio 2019
Pagine: 208
Serie: My Demon Trilogy Vol.1

Trama:
Seraphina Orielle, un angelo della luce e del fuoco divino, è anche un oracolo della preveggenza. Considerata un’adolescente in mezzo ai suoi pari, sta ancora destreggiandosi con il suo dono, quando ha la sua prima visione: un maschio affascinante il cui destino è intrecciato intimamente al suo. Ma non è un disegno angelico, e quando Sera scopre questo dettaglio fondamentale, il demone ha già preso possesso del suo cuore.
Ma non della sua abilità di… fuggire.
Un centinaio di anni dopo, Cole Astaroth sta vivendo la sua vita come meglio gli pare, quando non è occupato a soddisfare sordide richieste del suo Padrone. Irascibile e sarcastico, ama creare scompiglio nel regno umano e far supplicare le donne per un suo tocco. La vita per lui è fantastica…
Fino a che il fato non lo raggiunge.
Qualche momento di debolezza, un incontro innocente di troppo e i due sono di nuovo irrimediabilmente invischiati. Ma le cose ora sono molto più complicate. E Cole non ha più molta fiducia o voglia di perdonare.

"Sei quello che stavo cercando" di Susy Tomasiello

Buongiorno, oggi vorrei parlarvi del nuovo libro della mia amica Susy, che ha deciso di partecipare a un corcorso che Kobo Store ha indetto insieme ad Harmony e Harper Collins:  

Elove Talent.


Simon Torres è il ragazzo più popolare della scuola. E' bello, simpatico e ha una famiglia unita che lo supporta sempre. Sembra avere praticamente tutto dalla vita e invece nasconde un grande segreto che lentamente lo sto logorando.Amber Collins è da poco arrivata in città. E' riservata, ama la solitudine e sta cercando di regolare i conti con un passato ingombrante che la perseguita. Nella nuova scuola non conosce nessuno, eppure quando si imbatte in Simon le sembra di scorgere un raggio di luce che la farà emergere da quell'oscurità in cui stava cadendo.Per Simon non sarà facile conquistare la sua fiducia e per Amber sarà complicato aprirsi con lui. Soltanto quando i rispettivi segreti saranno svelati liberando le loro spalle da un fardello pesante da sopportare, capiranno di essere esattamente quello che stavano cercando l'una per l'altra.Amore, amicizia, famiglia, coraggio e determinazione questi gli ingredienti per una storia d'amore che regala tante emozioni.

lunedì 8 aprile 2019

Recensione di Ludovica - Tu leggi? Io scelgo! - "Shiver" di Maggie Stiefvater

Buongiorno lettori, oggi tocca a Ludovica, per questa rubrica che amo molto, nata dall'idea di Rosaria. Se vi facesse piacere partecipare fatemi un fischio.


La rubrica, a cadenza mensile, consiste nel leggere un libro recensito da un altro blog partecipante. A lei questa volta è capitato il blog di Catia, Virtual Katy e ha scelto questo libro, che ho letto pure io tempo fa e ho proprio adorato.

Autrice: Maggie Stiefvater
Titolo: Shiver. Una storia d'amore e di lupi
Editore: Rizzoli BUR
Data di pubblicazione: 15 settembre 2010
Pagine: 401
Serie: #1 I lupi di Mercy Falls

Trama:
Grace e Sam non si sono mai parlati, ma da sempre si prendono cura l'una dell'altro. Non si conoscono, eppure lei rischierebbe la vita per lui, e lui per lei. Perché Grace, fin da piccola, sorveglia i lupi che vivono nel bosco dietro casa sua, e in particolare uno dotato di magnetici occhi gialli, che negli anni è diventato il suo lupo. E perché Sam da quando era un bambino vive una doppia vita: lupo d'inverno, umano d'estate. Il caldo gli regala pochi preziosissimi mesi da essere umano prima che il freddo lo trasformi di nuovo. Grace e Sam ancora non si conoscono, ma tutto è destinato a cambiare: un ragazzo è stato ucciso, proprio dai lupi, e nella piccola città in cui vive Grace monta il panico, e si scatena la caccia al branco. Grace corre nel bosco per salvare il suo lupo e trova un ragazzo solo, ferito, smarrito, con due magnetici occhi gialli. Non ha dubbi su chi sia, né su ciò che deve fare. Perché Grace e Sam da sempre si prendono cura l'una dell'altro, e adesso hanno una sola, breve stagione per stare insieme prima che il gelo torni e si porti via Sam un'altra volta. Forse per sempre. 
 

Bianca Marconero's World - Presentazione

Buongiorno, oggi sono felicissima di potervi parlare di questo progetto, nato dall'idea di Susy ed Ely che mi hanno coinvolta sapendo l'amore che provo nei confronti dei libri di questa autrice. Grazie ragazze!

venerdì 5 aprile 2019

Lettura di gruppo "Rebel. Il deserto in fiamme" di Alwyn Hamilton - Recensioni

Buongiorno, oggi si conclude il gruppo di lettura di questa primo libro della serie Rebel of the Sands. Avendo potuto contare come sempre su Ludovica, troverete entrambi i pareri, il mio e il suo.


Il libro:
Autrice: Alwyn Hamilton
Titolo: Rebel. Il deserto in fiamme
Editore: Giunti
Data di pubblicazione: 21 ottobre 2015
Pagine: 272
Serie: Rebel of the Sands #1

Trama:
Amani non ha mai avuto dubbi: è sempre stata sicura che prima o poi avrebbe trovato una via di fuga dal deserto spietato e selvaggio in cui è nata. Andarsene è sempre stato nei suoi piani. Quello che invece non si aspettava era di dover fuggire per salvarsi la vita, in compagnia di un ricercato per alto tradimento. Tiratrice infallibile, per guadagnare i soldi necessari a realizzare il suo sogno Amani partecipa a una gara di tiro travestendosi da uomo. Tra gli avversari, il più temibile è Jin, il misterioso e affascinante Serpente dell’Est. Troppo tardi Amani scoprirà che Jin è un personaggio chiave nella lotta senza quartiere tra il Sultano del Miraji e il figlio in esilio, il Principe Ribelle. Ormai nota come il Bandito dagli Occhi Blu, Amani dovrà scappare con Jin attraverso un deserto durissimo e meraviglioso, popolato di personaggi e creature stupefacenti: i bellissimi e pericolosi Buraqi, fatti di sabbia e vento ma destinati a trasformarsi in magnifici destrieri per chi abbia l’ardire di domarli; i Djinni, capaci di evocare straordinarie illusioni; e ancora, indomite donne guerriere dalla pelle color oro e spietati skinwalker che divorano gli umani per assumerne le sembianze... Quando Amani e Jin si troveranno di fronte alle rovine di una città annientata da un fuoco di calore innaturale capiranno che la posta in gioco è più alta del loro destino. E il Bandito dagli Occhi Blu dovrà decidere se fidarsi del Serpente dell’Est e unirsi alla rivoluzione del Principe Ribelle…
Personaggi sfrontati e affascinanti, un racconto rapido, coinvolgente, un’ambientazione esotica e molto cinematografica: Rebel ha fatto innamorare numerosi editori internazionali che se ne sono contesi i diritti in aste molto accese.


giovedì 4 aprile 2019

Blogtour "La leggenda del libro sacro. L'Ondembrah" di Teresa M. Desiderio - Recensione

Buongiorno, oggi si conclude il blogtour di presentazione di questo libro e quindi sui blog partecipanti troverete le varie recensioni. Spero che l'abbiate seguito e che vi sia piaciuto!



Autrice: Teresa Maria Desiderio
Titolo: La leggenda del libro sacro. L'Ondembrah
Editore: Fanucci
Data di pubblicazione: 27 febbraio 2019
Pagine: 426
Serie: #1 La leggenda del libro sacro

Trama:


A Sannoth, mondo incantato abitato da ben nove razze differenti, ogni abitante possiede una scintilla magica chiamata Shinpha. Gli Shannobrah cominciano a usarla solo dopo il compimento del decimo anno di età, nel giorno in cui si celebra il Phatiobrah, la festa che consacra questa iniziazione. Goshda e Fadfra sono gemelli e si accingono a rompere il Grongo, il ‘sigillo blocca magia’, nello stesso giorno. Eppure fatti inaspettati e terribili segneranno una giornata che sarebbe dovuta essere meravigliosa. L’apparizione di una piccola e candida piuma porterà scompiglio tra i presenti e farà sì che i due fratelli seguano destini diversi. Fadfra verrà rapita da Yonah, il sovrano degli Elfi custode di una verità inimmaginabile, mentre a Goshda spetteranno compiti ben più gravosi... Su chi ricadrà la sorte di essere il leggendario Ondembrah, il tanto atteso ‘nono dono’? Solo lui sarà in grado di affrontare la missione più importante: risvegliare i dormienti.

Il primo capitolo di una potente saga fantasy, un mondo magico popolato da creature strabilianti e governato da forze indomabili.

mercoledì 3 aprile 2019

Il mese libroso - Marzo

Buon onomastico a tutti i Riccardo! Marzo è finito e quindi è tempo di tirare le somme!

Ho letto:

Voto 3.5*
Voto 5*
Voto 4*
Voto 2.5*
















martedì 2 aprile 2019

Giornata mondiale della consapevolezza sull'autismo - Recensione "Celestiale" di Rebecca Quasi

Buongiorno lettori, anche quest'anno ho voluto dare il mio contributo a questa giornata, per me così importante, parlandovi di un libro che tratta l'argomento.
Lo scorso anno mi ero cimentata con una lettura difficile e impegnativa (recensione A bocca chiusa non si vedono i pensieri qui), quest'anno ho optato su qualcosa di più semplice, non meno importante.
L'occasione è stata utile anche per scoprire una nuova penna, che sicuramente seguirò.

Autrice: Rebecca Quasi
Titolo: Celestiale
Editore: Self
Data di pubbliazione: 21 maggio 2018
Pagine: 274

Trama:
Un uomo comune, una donna particolare.
Giorgio, 44 anni, di mestiere fa l'agronomo ed è divorziato.
L’estate che incombe su Torino gli porta una grossa preoccupazione: dovrà trascorrere due mesi con il figlio Emanuele, un adolescente affetto da una leggera forma di autismo.
Un pomeriggio, quando le cose si complicano, nella mansarda sopra il loro appartamento arriva Agata, una modella con una personalità “particolare” e le certezze di Giorgio vanno a farsi un giro. 



lunedì 1 aprile 2019

Recensione "La luna dell'oracolo" di Thea Harrison - Questa volta leggo #14

Buongiorno, compie un anno questa rubrica, che amo tantissimo e a cui tengo molto, nata da una mia idea, alla quale si è aggiunta la collaborazione di Dolci.


Ogni mese verrà scelto un argomento e troverete le recensioni sui vari blog partecipanti. Ognuno quindi avrà un titolo diverso, sarà una specie di catena di recensioni, tutte con un comun denominatore.

L'argomento di aprile è

Un fantasy

Dopo il romance e thriller questa volta tocca a uno dei miei generi preferiti, che a sua volta si ramifica in molti sottogeneri. Oggi vi parlo di un libro appartenente a un sottogenere che ultimamente sto di nuovo leggendo e che adoro, il paranormal romance (perché urban fantasy mi hanno detto che non va bene se c'è anche la storia d'amore e qui c'è)
Questo è il quarto libro della serie ma può essere letto anche da solo, in quanto i protagonisti cambiano sempre e le cose essenziali vengono ripetute.

Autrice: Thea Harrison
Titolo: La luna della dell'oracolo
Editore: Fanucci Editore
Data di pubblicazione: 3 luglio 2015
Pagine: 377
Serie: #4 Razze Antiche

Trama:
La sorte del mondo soprannaturale non è mai stata tra le preoccupazioni di Grace Andreas. Pur essendo la sorella di un oracolo, non ha mai considerato il trascendente come qualcosa che la riguardasse da vicino. Fino al giorno in cui la sua esistenza prende un’altra strada: sua sorella Petra perde la vita e Grace è costretta a ereditarne il ruolo di oracolo di Louisville, e a adottare i due nipoti rimasti orfani. Al suo fianco ci sarà Khalil, un potente principe djinn, che ha promesso di proteggere lei e i due piccoli ma che non ha idea di quanto sia complicato convivere con un carattere difficile come quello di Grace. Diventato il guardiano della famiglia, dovrà difenderla non solo dalle insidie dei poteri soprannaturali, ma anche dai guai che Grace sta causando con la sua irriverenza nei confronti delle gerarchie. Eppure, nonostante la pericolosità della sua condotta, Khalil sa che in lei c’è qualcosa di delicato e vulnerabile da proteggere a ogni costo. Rimarranno l’uno al fianco dell’altra, ma comprenderanno la profondità del legame che li unisce solo quando a essere in pericolo saranno le loro stesse vite. Sensualità bollente, personaggi affascinanti e un universo intrigante: il nuovo capitolo del Ciclo delle Razze Antiche. 

Cover Reveal "Note d'amore" di Susy Tomasiello

Oggi vi svelo la Cover Reveal del nuovo libro di Susy Tomasiello


Un romance contemporaneo ambientato nella magica Maiori sulla Costiera Amalfitana con due protagonisti molto diversi, ma uniti da un'unico destino: l'amore.

sabato 30 marzo 2019

Cosa vuoi che ti dica #34

Buongiorno lettori, ritorna puntuale l'appuntamento con questa rubrica in collaborazione con Dolci Le mie ossessioni librose, Chicca Librintavola, Erica Libri al caffè e Manuela Letture a pois.




La rubrica avrà cadenza bisettimanale e vi verrà consigliato un libro dell'argomento scelto da voi tramite sondaggio, qui in basso sul blog e in pagina facebook.

L'argomento che ha vinto il sondaggio è:



giovedì 28 marzo 2019

Recensione di Jules "Un maledetto lieto fine" di Bianca Marconero

Buongiorno, oggi cedo questo spazio a Jules, che ogni tanto rinfodera gli artigli da irriverente e scrive recensioni secondo me stupende. Questo libro l'ha conquistata, così come ha fatto con me e allora come per Fandom le ho ceduto il comando.

Autrice: Bianca Marconero
Titolo: Un maledetto lieto fine
Editore: Newton Compton
Data di pubblicazione: 7 febbraio 2019
Pagine: 384

Trama:
Agnese ha diciannove anni, è la figlia di un senatore piuttosto influente e ha ricevuto un’educazione rigida. Le piace disegnare ma ha messo i sogni nel cassetto e si è iscritta a Giurisprudenza. Dopo la morte della madre, ha imparato a nascondere a tutti i suoi veri sentimenti ed è diventata la classica ragazza ricca, perfetta, composta e fredda, ma in realtà piena di insicurezze. Quando la sua incapacità di lasciarsi andare allontana il ragazzo di cui è innamorata da anni, Agnese capisce di avere bisogno di aiuto. Vorrebbe qualcuno che le insegni a essere meno impacciata e Brando, il suo fratellastro appena acquisito, sembra proprio la persona giusta. Lui lavora di notte, suona in una band, e cambia ragazza ogni sera. Peccato che il bacio che i due si scambiano per “prova” sia lontano anni luce da un esercizio senza conseguenze. Così le loro lezioni di seduzione ben presto diventano qualcosa di più… Brando saprà insegnare ad Agnese che la lezione più importante di tutte è abbandonarsi alle emozioni?
Basta un corso di “seduzione” per imparare a lasciarsi andare?



martedì 26 marzo 2019

Blogtour "La leggenda del libro sacro. L'Ondembrah" di Teresa M. Desiderio - Presentazione e incipit

Buongiorno! Oggi sono contenta di presentarvi questo libro, come prima tappa del suo blogtour. Ultimamente si è parlato spesso dell'importanza, anzi della sua assenza, di questi post. A me fa piacere farli quando ho interesse al libro e, come in questo caso, quando una persona di fiducia, che stimo moltissimo, mi propone la lettura. Quindi grazie Stefania per aver avuto fiducia in me e tuffiamoci in questo mondo, in questa storia fantastica.


Il libro è uscito da qualche giorno, io lo sto leggendo e posso dirvi che, nonostante la mole, si legge con facilità ed è coinvolgente.

Autrice: Teresa Maria Desiderio
Titolo: La leggenda del libro sacro. L'Ondembrah
Editore: Fanucci
Data di pubblicazione: 27 febbraio 2019
Pagine: 426
Serie: #1 La leggenda del libro sacro

Trama:


A Sannoth, mondo incantato abitato da ben nove razze differenti, ogni abitante possiede una scintilla magica chiamata Shinpha. Gli Shannobrah cominciano a usarla solo dopo il compimento del decimo anno di età, nel giorno in cui si celebra il Phatiobrah, la festa che consacra questa iniziazione. Goshda e Fadfra sono gemelli e si accingono a rompere il Grongo, il ‘sigillo blocca magia’, nello stesso giorno. Eppure fatti inaspettati e terribili segneranno una giornata che sarebbe dovuta essere meravigliosa. L’apparizione di una piccola e candida piuma porterà scompiglio tra i presenti e farà sì che i due fratelli seguano destini diversi. Fadfra verrà rapita da Yonah, il sovrano degli Elfi custode di una verità inimmaginabile, mentre a Goshda spetteranno compiti ben più gravosi... Su chi ricadrà la sorte di essere il leggendario Ondembrah, il tanto atteso ‘nono dono’? Solo lui sarà in grado di affrontare la missione più importante: risvegliare i dormienti.

Il primo capitolo di una potente saga fantasy, un mondo magico popolato da creature strabilianti e governato da forze indomabili.