lunedì 5 febbraio 2018

Gruppo di lettura "Beauty and the Cyborg" di Miriam Ciraolo - Capitoli da 8 a 18


Buongiorno! Amo le letture di gruppo e se posso partecipo volentieri. In più questo libro è nella mia WL praticamente da quando è uscito, ho sentito opinioni molto positive riguardo. Adoro i retelling e la distopia, potevo forse farmi sfuggire questa occasione?

Autore - Miriam Ciraolo
Serie - Beauty and the Cyborg #1
Genere - Sci-fi distopico retelling
Uscita - 20 Dicembre 2015
Pagine - 390
Prezzo - 1,99 € ebook, 12,97 € cartaceo

Trama - E se questa storia iniziasse con: C'era una volta l'elettricità?
Il Nido di Spine è una cittadina francese dove la corrente elettrica non scorre più come un tempo. Dopo una guerra chiamata “Nuova Notte” gli equilibri mondiali sono cambiati e i continenti sono stati messi in ginocchio dai Cyborg, esseri privi di anima che torturano innocenti.
In un mondo dove la parola scritta è vietata e gli esperimenti elettrici sono punibili con la morte, si muove la ricercata Bellatrice Sparks.
Lei sa leggere, sa scrivere e dal giorno in cui ha fatto funzionare una torcia elettrica nella sua città, è costretta a fuggire per salvaguardare la sua famiglia.
Rapita dai trafficanti di schiave viene venduta ai sovrani di Elettra. Ma in un castello dove l'elettricità pulsa ancora un essere ignoto si aggira nell’ombra. Per fronteggiare l'enigmatica creatura e per riabbracciare la sua famiglia, Bellatrice dovrà sottrarsi agli inganni della proibita e misteriosa Ala Ovest del castello.
Ma deve fare molta attenzione, cosa si cela dietro la maschera dell'odio?
Una rivisitazione della favola "La Bella e la Bestia" in chiave distopica.

L'AUTRICE:
Miriam Ciraolo è un'autrice italiana, nata a Messina in una tiepida mattina di ottobre del 1993. Appassionata di mondi fantastici, tra un libro e una serie tv, arde d'amore per le belle illustrazioni, gli origami e le sculture di carta. Ha esordito con la favola moderna La Vera Storia di Cupido edita dalla casa editrice Rosa dei Venti Edizioni. Nel dicembre del 2015 pubblica online Beauty and the Cyborg, una saga distopica ispirata alla fiaba La Bella e la Bestia, con la quale ha riscosso un grande successo nel web e tra i giovanissimi.




RIFLESSIONI CAPITOLI DA 8 A 18


Bellatrice e le altre schiave vengono selezionate dalla principessa, incaricata di scegliere dieci ragazze da portare a palazzo. Lei rientra nella cerchia, con suo sommo dispiacere perché vede l'ipotesi di una fuga sempre più remota.

Arrivata a palazzo viene affidata al Lum, un elettricista, come sua assistente (in realtà più che lavorare lo segue e lo osserva). Cerca di guardarsi attorno, per poter pianificare la sua evasione, ma è tutto molto difficile in quanto è sorvegliata da guardie, droni volanti e cyborg.

A palazzo circolano strane voci sull'ala ovest, una misteriosa presenza diffonde paura, tutte le schiave destinate lì durano poco e perdono la memoria.

Bellatrice vuole riuscire a tornare a casa anche perché le arrivano misteriosi bigliettini (oltretutto leggere e scrivere è assolutamente vietato, quindi ancora più inquietante) in cui viene smascherata da questo anonimo corrispondente, che le ricorda il suo vero nome (lei si fa chiamare Rose) e i reati per cui è ricercata.

La missione di passare inosservata non le riesce bene, infatti il primogenito la nota e durante una caccia virtuale si scontrano. La sua punizione è proprio quella di andare a servire nell'ala ovest.

Ho cercato di svelare il meno possibile anche se di cose ne succedono parecchie in questo pezzo. Ammetto che il libro non si sta rivelando come mi aspettavo. L'idea di base è geniale ma troppe cose non sono spiegate e ancora di più sono un controsenso. Sempre per non sbottonarmi troppo non mi dilungo a spiegare i motivi, anche perché siamo ancora all'inizio del libro, ho tempo a cambiare idea più e più volte.
Bellatrice per il momento mi sembra un personaggio forte e determinato, anche se non mi è stata particolarmente simpatica. 
Sono curiosa di conoscere il cyborg e di scoprire qualcosa di più su questo mondo in cui l'elettricità è un privilegio.

Ora spazio alle
DOMANDE
  • Qual è la percentuale di colore degli occhi di Bellatrice prima della pigmentazione?
  • Qual è il colore che rappresenta i reali?
  • Quale poeta cita l'anonimo che manda i messaggi a Bellatrice?
  • Che nome Bellatrice dà all'armadio?
  • Come si chiama la sostanza che sgorga al posto dell'acqua?
  • Qual è la punizione di Bellatrice dopo la caccia virtuale (oltre ad andare a servire l'ala ovest)?


GIVEAWAY
Premio in palio: Un segnalibro a scelta tra questi tre.


Regole:
-Mettere la propria email SOLO nel form così che verrete contattati in caso di vincita.
-Essere follower dei blog partecipanti
-Commentare TUTTE le tappe rispondendo alle domande che vi verranno poste.
-Seguire la pagina FB dell'autrice e di Born to Read.
-Condividere l'iniziativa nei vostri social

Il Giveaway inizia il 29 Gennaio e finisce il 2 Marzo, il giorno dopo sarà estratto il vincitore e contattato.

a Rafflecopter giveaway


CALENDARIO:

29 Gennaio - My Crea Bookish Kingdom Dal cap 1 al cap 7
5 Febbraio - La lettrice sulle nuvole Dal cap 8 al cap 18
12 Febbraio - Anima in penna Dal cap 19 al cap 29
19 Febbraio - I libri: Il mio passato, il mio presente e il mio futuro Dal cap 30 al cap 40
26 Febbraio - Love is the poem Dal cap 41 al cap 47


4 commenti:

  1. Ho comprato questo libro, ma ancora non l'ho letto

    RispondiElimina
  2. Ciao bella, volevo avvisarti che ti ho nominata al Blogger Recognition Award; qui il post: http://ioamoilibrieleserietv.blogspot.com/2018/02/blogger-recognition-award-2018_5.html

    RispondiElimina