sabato 17 febbraio 2018

Recensione "Paper Crown" di Erin Watt

Autrici: Erin Watt
Titolo: Paper Crown
Editore: Sperling & Kupfer
Data di pubblicazione: 16 gennaio 2018
Pagine: 152
Serie: The Royals Vol.3.5

Trama:
In qualità di fratello maggiore, Gideon è sempre stato il più razionale e posato tra i Royal. Legatissimo alla madre e alla famiglia, anche lui, però, come tutti i Royal, ha un lato oscuro e un segreto che protegge da molto tempo, e che lo ha allontanato dal suo più grande amore, Savannah. Quando lei era alla Astor Park e lui al college, era più facile fingere che le cose, un giorno, avrebbero potuto sistemarsi, ma ora che si ritrovano a condividere lo stesso campus non è così. Perché, nonostante provino con tutte le loro forze a negare il loro passato o il loro legame, l'attrazione rimane. Così come tutte le bugie dette, e le ferite ancora aperte. Gideon riuscirà a convincere Savannah a dargli una seconda occasione?

Recensione Paper Princess
Recensione Paper Prince
Recensione Paper Palace




Questa novella parla di Gideon e Savannah, sono loro i protagonisti. Prima di fiondarmi sulla storia di Easton (tesoro mio) ho voluto leggere di loro, anche per dare continuità alla storia.
Sono partita però con due fattori che hanno fatto abbassare le mie aspettative: Gideon non è il mio preferito, anzi, è quello che finora ho apprezzato meno fra i fratelli Royal; seconda cosa è una novella, quindi nella mia testa qualcosa di più affrettato. 
Le aspettative quindi erano più basse e nonostante ami questa serie ho iniziato la lettura senza grande fiducia. Sono quindi molto felice di essermi sbagliata.
"Non fare la vittima, Gideon. Non ci sono mai stata io al primo posto. Per primi ci sono sempre stati i tuoi sentimenti. Il fatto è che voi Royal credete che il vostro dolore, il vostro lutto e i vostri traumi siano di gran lunga più importanti di quelli del resto del mondo. Come se nessuno capisse cosa significhi essere te." 
La penna di queste due autrici continua a conquistarmi, per me è così che deve essere un romance: allegro, scritto bene, scorrevole. Lo stile mi ha di nuovo colpita in positivo e la novella praticamente si fa leggere da sola.

Ho rivalutato Gideon. Forse quella sua aria di superiorità, data anche dal fatto di essere il maggiore, in queste pagine è stata intaccata. Si conosce meglio il suo lato più fragile, quasi disperato.
Savannah è un bel personaggio, con un caratterino tutto suo e in fase di evoluzione. Ho molto apprezzato questo, l'averla fatta crescere, il riconoscere difetti tipici dell'età.

La storia si dipana su due piani temporali: passato e presente. Avendo già letto i libri precedenti sappiamo già tutto del passato, riviverli con le loro emozioni è stato interessante anche se mi sono piaciuti meno. Permette però di mettere qualche tassello al proprio posto.
La parte presente è più stimolante, io l'ho preferita. 
Mi sono sfinita, me ne rendo conto. Ero sempre stanca perché sprecavo un sacco di energia alimentando la mia negatività.
Ho amato questa coppia e mi sono ritrovata a fare il tifo per loro. Finisce troppo in fretta però, per fortuna ho già pronto Paper Heir, non ho proprio voglia di abbandonare i ragazzi Royal.
Voto:

Voi seguite questa serie? Vi piacciono i ragazzi Royal?



10 commenti:

  1. Io ho finito ieri il primo, non mi ha fatto impazzire. Ma mi riservo di proseguire la lettura per capire come andrà. Gideon per ora è per me una figura un pelino di fondo vedremo con il prossimo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non so se consigliarti di proseguire, vedi col secondo. A me piace proprio il modo di scrivere delle autrici, mi fa staccare, mi rilassa

      Elimina
  2. Aspetta anche me la novella di Gideon!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Leggila Dolci, vedrai che piacerà anche a te

      Elimina
  3. Non so se leggerò questa novella... sono un po' dubbiosa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se hai letto i precedenti ti consiglio di farlo, se vuoi proseguire. Perché completa la storia di Gideon e fa piacere. Anche io ero dubbiosa ma poi sono stata felice di averla letta

      Elimina
  4. Adesso mi hai messo tanto curiosità

    RispondiElimina
  5. Ciao Chiara,
    sono d'accordissimo con te. Coppia adorabile, ama troppo breve... si meritavano un romanzo intero e non una corta novella ;)

    RispondiElimina