martedì 9 maggio 2017

L'angolo vintage #5 - Libro in viaggio!

Buongiorno, come state? Mese impegnativo per le letture, ma mi mancava la mia rubrica e credo sia giusto farla di nuovo.

Rubrica inventata da me nella quale voi mi aiuterete a scegliere cosa leggere. Vi propongo tre titoli che sono nella mia libreria già da un po' e che fin'ora non ho ancora letto. Tramite un sondaggio potrete votare la mia prossima lettura! Inoltre ho deciso di trasformare l'angolo vintage da semplice scelta a libro in viaggio. Il libro più votato potrà essere letto anche da voi in una specie di catena di lettura in cui ogni iscritto legge il libro, commentandolo con note a margine e breve giudizio finale e poi lo spedisce al prossimo della lista(Idea presa in prestito da Laura, grazie ancora!)
Attenzione allora a cosa votate, a cosa vi piacerebbe leggere.

Ho guardato un po' nella libreria e ho trovato questi titoli:


Autrice: Kristan Higgins
Titolo: Finché non sei arrivato tu...
Editore: Harper Collins Italia
Data di pubblicazione: 22 luglio 2013
Pagine: 319

Trama:
Chi di voi non ha sognato di imbattersi, ad anni di distanza, nell'uomo che le ha spezzato il cuore scagli la prima pietra. Magari in una serata in cui siete in forma smagliante, al braccio del vostro fidanzato bellissimo, stupendo e super innamorato che non riesce a tenere le mani a posto nemmeno in pubblico. Non riesce a non accarezzarvi, a non posarvi un bacio sul collo o a mascherare la propria felicità. E a un tratto... no, non può essere lui, l'uomo che ha trattato il vostro cuore come uno staccio, ci si è pulito i piedi e lo ha buttato in un bidone. Oh, ma gli anni non sono stati clementi, con lui, poverino...
Peccato che a Posey Osterhagen non sia successo esattamente così. La divisa da cameriera del ristorante di famiglia, con quei nanetti ricamati e i collant verdi, non ha proprio l'effetto di esaltare la sua bellezza, quando Liam Decla Murphy fa il suo ingresso. Ancora bello e affascinante come un tempo, porta scritta in faccia la parola guai.



Autore: Jason Mott
Titolo: The Returned
Editore: Editore: Harper Collins Italia
Data di pubblicazione: 19 novembre 2013
Pagine: 336

Trama:
Per Harold e Lucille Hargrave la vita è stata felice e amara allo stesso tempo, da quando hanno perso il figlio Jacob il giorno del suo ottavo compleanno, nel 1966. In tutti questi anni, si sono adattati a una vita tranquilla, senza di lui, lasciando che il tempo alleviasse il dolore... Finché un giorno Jacob, il loro dolce, prezioso bambino, misteriosamente, ricompare alla loro porta, in carne e ossa. E ha ancora otto anni.
In tutto il mondo i morti stanno tornando dall'aldilà.
Mentre il caos rischia di travolgere il mondo intero, la famiglia Hargrave di nuovo riunita si ritrova al centro di una comunità sull'orlo del collasso, costretta a fare i conti con una realtà nuova quanto misteriosa e con un conflitto che minaccia di sovvertire il significato stesso di genere umano.



Autrice: Elizabeth Haynes
Titolo: Nell'angolo più buio
Editore: Giano
Data di pubblicazione: 27 ottobre 2011
Pagine: 445

Trama:
Catherine è una ragazza che ha sempre vissuto irresponsabilmente la sua giovinezza, tra party, alcol e partner occasionali, quando incontra Lee. Sguardo rude ma diretto, prestante d’aspetto e risoluto nei modi, Lee infrange subito il suo cuore. Il tempo necessario per un romantico corteggiamento e Catherine accetta, senza alcuna esitazione, di andare a vivere con lui. La scelta si rivela impeccabile nei primi mesi di convivenza: Lee è affettuoso, pieno di premure e attenzioni. Appare stranamente sfuggente soltanto quando viene interrogato sul suo lavoro, ma Catherine, innamorata com’è, non fa attenzione a questa trascurabile reticenza. Poi, gradualmente, attraverso segni appena percettibili, piccole scenate di gelosia, critiche per un’acconciatura o per un abito troppo eccentrico, il clima muta. Lee diventa ombroso, cupo, si assenta misteriosamente per giorni e, infine, in un’escalation drammatica, svela il suo vero volto. Schiaffi, torture psicologiche, botte, insopportabili umiliazioni fisiche, Catherine viene violata nell’intimo, rinchiusa a chiave in una stanza, ridotta a vittima inerme di un carnefice senza pietà. Probabilmente morirebbe se, in circostanze accidentali, non fosse scoperta nella sua agonia da una vicina di casa, che denuncia Lee e ne determina l’arresto, il processo e la condanna. La violenza psichica è penetrata, però, a fondo nella mente e nell’anima di Catherine. La ragazza cambia ogni giorno strada per tornare a casa, azzera le sue relazioni col mondo esterno, ispeziona ogni ora meticolosamente la sua abitazione, assume comportamenti compulsivi estremi dettati dal fantasma incancellabile del suo carnefice. Un fantasma che diventa di carne e ossa il giorno in cui una telefonata annuncia che Lee è uscito di galera.


Cosa ne pensate? Vi interessa leggerne uno di questi? Naturalmente potete votare anche se poi non parteciperete al libro in viaggio. A voi la scelta allora. Li conoscete? Li avete già letti? Vi incuriosiscono?




Votate!!!


24 commenti:

  1. Ciao! Il romanzo della Higgins sembra carino :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho letto altro di suo e mi piace, fa ridere

      Elimina
  2. Votato!!! ne avrei votati due, in realtà...poi ho dovuto decidere!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie! E si può uno solo mi dispiace

      Elimina
  3. Anche io ho votato :) La trama del libro della Haynes è inquietante e drammatica, ma ne sono molto attratta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche a me ha incuriosito molto e ne ho sentito parlare bene, speriamo

      Elimina
  4. Ciao Chiara,
    prima di tutto complimenti per questa grande idea, se le poste non da non farebbero tanto i capricci, parteciperei volentieri ma nel frattempo voto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il primo libro che ha viaggiato mi è appena tornato indietro, incrocio sempre le dita con le poste ma finora hanno lavorato bene. Grazie del voto

      Elimina
  5. ho votato! Comunque sono arrivata al tuo blog per caso e devo dire che mi è piaciuto molto, infatti mi sono subito aggiunta ai tuoi lettori fissi!
    Buon Mercoledì, Luisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Luisa e benvenuta. Mi fa molto piacere

      Elimina
  6. Chiaretta, ti ho scelto la Higgins. Conoscendola (letterariamente of course! XD) credo di andare sul sicuro 😁

    RispondiElimina
  7. Io penso che prima o poi assumerò questa rubrica sul mio blog. Mi piace troppo ;D
    Comunque vado a votare per la Higgins. Tra l'altro è un sacco che non vedo più i suoi libri tra le uscite *O*
    Nell'angolo più buio lo avevo leggiucchiato perché ce l'ho, ma la versione nuova, e non sembrava male.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. oh grazie mille, sono contenta che ti piaccia!

      Elimina