domenica 19 agosto 2018

Intervista con le vamp... blogger - #22 La regola dell'amico

Buongiorno, anche ad agosto e di domenica non si sgarra, tornano le vamp... blogger!


La rubrica ha cadenza mensile, il 19 e ogni mese risponderemo alle medesime domande, cambierà solo la lettura che potrete scegliere voi fra quelle proposte nel sondaggio in basso.

Rubrica ideata e gestita da me e la mia socia Dolci del blog Le mie ossessioni librose, a cui da questa volta si è aggiunta Manuela (La Menna) del blog Letture a pois.

Il sondaggio ha decretato vincitore il secondo libro della serie Game on, leggibili anche singolarmente, il primo era già stato oggetto di intervista, qui il post.

Autrice: Kristen Callihan
Titolo: La regola dell'amico
Editore: Always Publishing
Data di pubblicazione: 1 marzo 2018
Pagine: 309
Serie: #2 Game on

Trama:
UNICA REGOLA, CON UN AMICO... MAI! 
Gray non fa amicizia con le donne. Ci fa solo sesso. 
La super star del football Gray Grayson ha sempre avuto ben chiaro come vivere la propria vita: godersi ogni momento come fosse l’ultimo. È quello che ha sempre fatto con il football, le amicizie e la schiera di donne prostrate ai suoi piedi. Ma uno scambio di SMS con la figlia del suo agente, complice una cinquecento del colore di una gomma da masticare, sta per scombussolare la sua visione delle cose. Prima che se ne accorga, Ivy Mackenzie diventa la sua migliore amica a distanza, l’unica persona con cui abbia voglia di parlare. Ma quando per la prima volta si ritrovano uno di fronte all’altra, tutto si complica. Ivy diventa il suo unico pensiero. 
Ivy non fa sesso con gli amici. 
Soprattutto non con un certo giocatore di football e con un cliente di suo padre. Questa è la sua regola d’oro, non importa quanto sia attratta da Gray. Il suo nuovo migliore amico è irriverente, puro fascino e sensualità, ed è completamente off-limits. Ma è sempre più difficile mantenere le distanze, in particolare ora che Gray sta sfoderando tutte le sue armi per sedurla. Il suo migliore amico si sta velocemente trasformando nel ragazzo più irresistibile che abbia mai conosciuto. Un esperto giocatore come Gray metterà in campo tutte le sue abilità, ma riuscirà a sconfiggere la temuta regola dell’amico e vincere il cuore di Ivy? 
Tutto è lecito in amicizia e nel football, inizia la partita!

L'intervista


D. A quale genere appartiene il libro?
R. New Adult, sport romance. Insomma una storia d'amore ambientata al college con lo sport molto presente. 

D.Cosa pensi dei protagonisti?
R. Non mi hanno fatto impazzire per un semplice motivo: sono troppo troppo buoni. A me viene il prurito quando capita così. Non un difetto, non un pensiero cattivo, tutta bontà. Entrambi. Per il resto ben caratterizzati e godibili.

D.Personaggio preferito?
R. La bontà imperversa ma Fiona, la sorella di Ivy mi è stata simpatica. Ha del potenziale. Così pure Rolondo, un compagno di squadra di Gray. Voglio leggere la sua storia, magari subito.

D. Personaggio più odiato?
R. Il problema è proprio qui, non ho odiato nessuno. Tutti buoni, comprensivi, maturi bla bla bla. 

D. Che emozioni ti ha suscitato la lettura?
R. A parte il fastidio per aggiudicarsi il premio bontà è una bella storia. Prevedibile forse ma piacevole lo stesso. Mi ha emozionato abbastanza e fatto staccare, che è il motivo per cui l'ho letta. Tiepidina ma piacevole. 

D. Punti di forza?
R. Lo stile dell'autrice è perfetto per questo genere. Semplice, scorrevole, quando serve divertente. Mescola bene le parti maggiormente sensuali con senza esagerare. Ho apprezzato anche l'importanza del football. Essendo una caratteristica del libro non passa mai in secondo piano, senza annoiare.

D. Punti deboli?
R. Mi ripeto? Sì dai. Tutti troppo buoni. Non mi sono affezionata ai protagonisti, mi hanno lasciata indifferente. Inoltre la parte centrale, fatta di incomprensioni e loro che tergiversavano, è troppo tirata per le lunghe. Eccessiva.

D. Come hai trovato lo stile del/della scrittore/scrittrice?
R. Mi è piaciuto molto. Inoltre è scritto in prima persona con i due POV alternati, che in questo tipo di storie è come lo preferisco.

D. E' facile entrare in empatia con il/la protagonista?
R. Come ho detto mi ha lasciata tiepida, quindi per me no.

D. Quale aggettivo lo descrive meglio?
R.  Gradevole.

D. A chi lo consigli?
R. A chi ama le storie d'amore molto romantiche. A chi apprezza gli sport romance. A chi ha bisogno di staccare.

D. Cosa ne pensi della cover?
R. Non mi piace. Anche se Gray fisicamente è descritto così la foto mi sembra una posa plastica da giornaletto, non so come dire. Mi piacciono i manzi in copertina ma questo libro non l'avrei considerato se non avessi letto prima il precedente. Sul titolo (azzeccato pure lui) avrei un appunto: ho canticchiato nella mente la canzone degli 883, che non sopporto, quindi grazie eh! 


D. Citazione preferita?
R.  "Vivi ogni giorno al suo massimo, Gray. Apprezza la vita a pieno, promettimelo."

D. Quante stelline gli dai?
R. 3.5*

E ora il nuovo sondaggio, votate!



Voi l'avete letto? Avevate letto La partita vincente? Chissà Dolci e Manuela come l'hanno trovato, post di Dolci qui, post della Menna qui.



8 commenti:

  1. La cover non mi piace per nulla, la definirei troppo babbana. E manco il modello scelto mi piace, non è il mio tipo. Però la storia potrebbe piacermi anche se sono tutti buoni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il modello richiama un po' le caratteristiche fisiche del protagonista ma la cover non piace neanche a me, per la posa. Secondo me potrebbe piacerti Erica

      Elimina
  2. Anche a me la cover non piace e confermo tutto ciò che hai scritto. Questo mese siete molto allineate su questo libro!
    Votato il nuovo vedremo se vincera.

    RispondiElimina
  3. Il bel giovanotto non è da buttare, su su! La canzone degli 883 non mi era venuta in mente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non riesco a togliermela dalla mente, aiuto!

      Elimina