domenica 19 novembre 2017

Intervista con le vamp... blogger - #13 Matrimonio di convenienza

È il 19 e quindi si torna con questa rubrica, fatta in collaborazione con Dolci del blog Le mie ossessioni librose.



La rubrica ha cadenza mensile, il 19 e ogni mese risponderemo alle medesime domande, cambierà solo la lettura che potrete scegliere voi fra quelle proposte nel sondaggio in basso.

Questo mese è uscito questo libro, di cui ho sentito opinioni solo entusiastiche e sono partita con aspettative altissime.

Autrice: Felicia Kingsley
Titolo: Matrimonio di convenienza
Editore: Newton Compton
Data di pubblicazione: 13 aprile 2017
Pagine: 381

Trama:
Jemma fa la truccatrice teatrale, vive in un seminterrato a Londra e colleziona insuccessi in amore. Un giorno però riceve una telefonata dal suo avvocato che potrebbe cambiarle la vita: la nonna Catriona, la stessa che ha diseredato sua madre per aver sposato un uomo qualunque e senza titolo nobiliare, ha lasciato a lei un’enorme ricchezza. Ma a una condizione: che sposi un uomo di nobili natali. Il caso vuole che l’avvocato di Jemma segua un cliente che non naviga proprio in acque tranquille: Ashford, il dodicesimo duca di Burlingham, è infatti al verde e rischia di perdere, insieme ai beni di famiglia, anche il titolo. Ashford è un duca, Jemma ha molti soldi. Ashford ha bisogno di liquidi, Jemma di un blasone… Ma cosa può avere in comune la figlia di una simpatica coppia hippy, che ama girare per casa nuda, con un compassato lord inglese? Apparentemente nulla… Il loro non sarà altro che un matrimonio di convenienza, un’unione di facciata per permettere a entrambi di ottenere ciò che vogliono. Ma Jemma non immagina cosa l’aspetta, una volta arrivata nella lussuosa residenza dei Burlingham: galateo, formalità, inviti, ricevimenti e un’odiosa suocera aristocratica. E a quel punto sarà guerra aperta…

L'intervista


D. A quale genere appartiene il libro?
R. È un romance.

D.Cosa pensi dei protagonisti?
R. Jemma è simpatica ma eccessiva nella sua eccentricità. Ashford subisce un cambiamento troppo radicale nel corso del libro, ma nell'insieme non mi è dispiaciuto. Ma non ho provato empatia nei loro confronti, li ho trovati esagerati nella loro caratterizzazione.

D.Personaggio preferito?
R. Lance, il maggiordomo. È l'unico che mi ha fatto provare trasporto.

D. Personaggio più odiato?
R. Carter, Portia, Sophia. Quelli "cattivi" si fanno odiare. Non mi è stata simpatica neanche Delphina, la madre di Ashford, non mi ha divertita, semmai infastidita.

D. Che emozioni ti ha suscitato la lettura?
R. Avrei voluto provare più trasporto e più allegria. È una storia leggera che fa sognare un po'.


D. Punti di forza?
R. Alcuni pezzi sono divertenti. Sicuramente è un libro che fa staccare la spina ed è scritto molto bene.

D. Punti deboli?
R. Ho trovato tutto troppo forzato, esagerato. Le caratteristiche di ogni personaggio portate all'eccesso tali da risultare troppo false. Pur essendo un romance, quindi adatto a far sognare, è un tantino assurdo, inconcepibile. A volte mi veniva da pensare che non fosse possibile, troppe situazioni inammissibili nella realtà. La storia poi è scontata e già vista, cosa che di solito però non mi da fastidio, ma nell'insieme alla fine ha inciso.

D. Come hai trovato lo stile del/della scrittore/scrittrice?
R. È molto corretto e decisamente scorrevole. L'autrice è molto brava e sicuramente leggerò altro di suo. Ho molto apprezzato gli accenni di ironia.

D. E' facile entrare in empatia con il/la protagonista?
R. Più o meno, io non ci sono riuscita. Però non li ho nemmeno detestati.

D. Quale aggettivo lo descrive meglio?
R.  Leggero e che fa sognare.

D. Frase preferita?
R. Certo che mi arrangio, caro Ashford, come sempre, d'altronde. È da un pezzo che in questa storia il principe azzurro sono io.

D. A chi lo consigli?
R. A chi ha bisogno di sorridere e staccare la spina. A chi ama i romance allegri. 

D. Quante stelline gli dai?
R. 3. Forse avevo aspettative troppo alte ma troppe cose mi hanno fatto storcere il naso. È però una lettura carina, ma credevo di più.


E ora il nuovo sondaggio, a tema per dicembre. Ormai siamo entrate in modalità natalizia.




Passate a vedere la mia socia cosa ha scritto (qui il post), io vi aspetto il mese prossimo!


12 commenti:

  1. A me è piaciuto tanto, forse anche perché è arrivato al momento giusto. Avevo bisogno di una storia così e l'ho apprezzata tantissimo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. a volte il momento in cui si legge è fondamentale

      Elimina
  2. Io invece non ho apprezzato lo stile dell'autrice. Scrive bene, questo è vero, ma l'ho trovato troppo impersonale. Non sono riuscita ad entrare in sintonia con la storia, i personaggi, tutto. Infatti a metà l'ho abbandonato >_< Peccato perché la storia era carina...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. lo stile a me non è dispiaciuto ma la lettura mi ha lasciato poco. Hai ragione, è impersonale e anche io non sono entrata in sintonia con nessuno

      Elimina
  3. Anche per me è stato così Chiara. Mi aspettavo di più ma è stata una lettura leggera e carina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Niente di che ma non brutto. Anche per me

      Elimina
  4. Non lo conoscevo e dalla copertina avrei detto che fosse carino, dal titolo un po' meno xD ad ogni modo non penso possa piacermi :/ mi divertono le situazioni assurde, ma quando oltrepassano il limite mi irritano!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Conoscendoti un po' direi che proprio non faccia per te

      Elimina
  5. come per Dolci anche a me è piaciuto molto, anche se capisco alcune tue rimostranze.
    fatto sta che mi piacerebbe che questa autrice scrivesse altro. letture sempre poco impegnative ma che divertono.

    ps
    ho ancora problemi a loggarmi uff ma sono sempre io!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ogni tanto si ha proprio la necessità di letture poco impegnative. Ma in altre occasioni mi hanno lasciato di più. Ma se l'autrice scriverà altro la leggerò

      Elimina
  6. Caspiterina anch'io m'aspettavo meglio! D: Dai speriamo per il prossimo! Io ho votato La promessa di Natale ;)

    RispondiElimina