giovedì 8 giugno 2017

Blog Tour "Puoi fidarti di me" di Susy Tomasiello - 4° tappa I personaggi



Oggi parte la quarta  tappa del blogtour dedicata al libro Puoi fidarti di me di Susy Tomasiello edita dalla Genesis Publishing.
Dopo aver letto degli estratti nel blog Stoffe d'inchiostro, si passerà a conoscere un pò i personaggi.

Prima però ecco la trama completa.

Sara ama il suo gatto e il suo lavoro di maestra elementare. Il palazzo in cui vive è diventato per lei come una seconda famiglia e lentamente sta imparando a leccarsi le ferite che la vita le ha inferto. Stefano ha deciso di prendersi cura dell'unica famiglia che gli è rimasta: il suo fratellino Luca. Per farlo, si è trasferito e, per quanto non sia facile per lui, non è pentito della sua scelta. Appena Sara e Stefano s'incontrano, tra loro scatta un'antipatia reciproca basata solo sui pregiudizi che inizialmente provano l'uno per l'altra. Stefano non ha mai conosciuto una persona più saccente di Sara, sempre pronta a rimproverarlo per ogni sua mancanza e Sara non sopporta la sua arroganza, non accettando mai consigli da chi vuole solo aiutarla. Decisi a frequentarsi non oltre il dovuto, dovranno fare i conti con le strane effrazioni che colpiscono il palazzo. Perché hanno puntato Sara? Che cosa centra lei con questi strani avvenimenti? Lei è spaventata e senza che se ne renda conto finisce con l'appoggiarsi a una persona che comincia a vedere sotto un'altra luce. Il suo problema però, è che da tempo ha smesso di fidarsi degli altri. Riuscirà Stefano con il suo sorriso sempre pronto a conquistare il suo cuore e soprattutto la sua fiducia?

Puoi fidarti di me ha come protagonisti Sara e Stefano due persone completamente diverse che si ritrovano a vivere nello stesso condominio.

Sara è una mestra elementare. Ama il suo lavoro, i suoi alunni e il suo gatto Tiger.
Il condominio in cui vive è diventato per lei una seconda famiglia, sono tutte persone gentili che si preoccupano per lei molto più della sua stessa famiglia.
Quando un giorno arrivano dei nuovi inquilini in quel palazzo che per lei rappresenta un'oasi di pace, il suo mondo è capovolto.
Il piccolo Luca diventa un suo alunno, ma non è lui il problema quanto l'arrogante fratello che si occupa di lui.
Tra loro è antipatia a prima vista, sono troppo diversi. Eppure sarà proprio Stefano colui che l'aiuterà quando ne avrà più bisogno e Sara si renderà conto che a volte le apparenze ingannano.

Stefano ha lasciato il suo lavoro, la sua casa e i suoi amici per poter stare accanto a suo fratello Luca.
Non è facile per lui ma vuole bene a suo fratello e non sopporta che la sua nuova vicina di casa dia consigli non richiesti, soprattutto quando sta cercando di fare del suo meglio.
Pensa che Sara sia solo una rompiscatole impicciona, ma gli basterà passare del tempo con lei per rendersi conto che quella piccoletta dalla lingua lingua è in realtà una donna dolcissima per cui sarà molto facile perdere la testa.



Sara e Stefano non sono gli unici personaggi perchè hanno un ruolo molto importante nella storia il piccolo Luca e il gatto Tiger che rappresentano un pò il quadretto familiare che Sara e Stefano devono completare per poter trovare quella pace che cercano da un pò.

Se siete incuriositi allora ecco il calendario per le tappe per poterle seguire tutte.



Alla fine del tour si potrà avere una copia digitale che cerca casa seguendo tre semplici regole

Regole per partecipare.

1. Diventare lettori fissi di tutti i blog che partecipano al blogtour.
2. Commentare almeno due tappe lasciando la mail per essere ricontattati.
3. Mettere mi piace alla pagina dell'autrice https://www.facebook.com/pages/Susy-T-Autrice/1588469558149292

Il prossimo appuntamento è con la recensione sul blog The Library of Belle

Allora, vi incuriosisce? A me moltissimo!



6 commenti:

  1. Grazie mille Chiara per la tua disponibilità

    RispondiElimina
  2. Ciao Chiara, ho già letto un romanzo di Susy, che mi era piaciuto molto. Anche questo sembra promettere bene... mi piacciono i personaggi e sono pure amante dei gatti ;-)

    RispondiElimina
  3. Come già detto, io adoro le storie dove i due protagonisti prima "si odiano" e poi "si amano" perché mi sembrano spesso più reali che quelle con gli instant love.
    Fratello grande, fratello piccolo, un bel gattone.....sai chi mi sono venuti in mente? Mirko, Andrea ed il simpatico gattone Giuliano di Kiss me Licia ahaha!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è vero kiss me Licia, non ci avevo pensato!

      Elimina