domenica 26 aprile 2020

#Iorestoacasa booktag

Come prosegue la vostra quarantena? Dolci gironzolando per i vari blog che segue ha scovato questo booktag davvero carino e attuale, visto nello spazio di Il mondo di Cry. Le ideatrici sono però Sissy Tube e Piovono Giuggiole, due booktuber che segue da anni e ha coinvolto la solita banda (meglio non svelarne il soprannome).

Cliccando sul nome dei blog potrete vedere le loro scelte.

Grazie Manuela per la grafica

Leggere un libro per superare questa quarantena.

Recensioni

Trilogia La prima legge di Joe Abercrombie
Questa è una trilogia di un certo spessore, 1152 pagine, in formato Titan, colonna doppia. A parte la meraviglia della storia e soprattutto dello stile, riempie diverse giornate con una storia complessa e articolata che può occupare diverso tempo.



Skincare routine: un libro dalla copertina meravigliosa


Recensione

The Red di Tiffany Reisz
Trovo questa cover splendida, oltre che molto molto adatta al libro. Stupendo, meraviglioso, il viaggio inizia già da questa copertina che sembra (non a caso) un quadro.


Esercizi fisici: un libro che rileggeresti spesso

Vari post

Black Friars di Virginia de Winter
Davvero c'è bisogno di dirlo? Ho letto questa saga 5 volte (la croce solo 4, perché la sua uscita è stata l'occasione della prima rilettura), ma ciclicamente vorrei rileggere e tornare alla Vecchia Capitale, mi manca con frequenza sempre maggiore!




Cucinare: Un libro che abbia all'interno ricette o che abbia come tema la cucina


Recensione

A neve ferma di Stefania Bertola
Ho da poco iniziato una collaborazione con Elisa e una nuova rubrica che parla di libri e cucina, stiamo cercando sempre nuovi titoli, in questo periodo sembra sia una cosa che interessa moltissimo, quindi aspettatevi altre libroricette.


Serie TV o film: un libro dal quale è stato tratto un film o una serie TV

Recensione

Io sono leggenda di Richard Matheson
Ho potuto finalmente recuperare questa lettura grazie alla nuova edizione del libro e il blogtour di presentazione. So che il film è differente e sono curiosissima di vederlo, in questo periodo poi assume pure un significato diverso.


Attività creative: una graphic novel, un fumetto o un manga

Recensione

Heartstopper di Alice Oseman
Questa graphic novel è semplicemente adorabile! Dolce, con disegni che ne completano la storia, delicata. Mi è piaciuta tantissimo. Ultimamente adoro leggere fumetti e graphic novel, troverete qualche recensione in più qui sul blog prossimamente.





Ballare: un classico


Recensione

Il buio oltre la siepe di Harper Lee
Credo non ci sia bisogno di parole per questo libro, che è toccante e importante e per nulla pesante. Adatto per adulti e ragazzi, un piccolo gioiellino.



Ascoltare musica: un libro che ti ha ricordato una canzone mentre lo leggevi

Recensioni

Serie Dark Elements di Jennifer L. Armentrout
Ho letto questa serie con un gruppo di lettura e il protagonista (e che protagonista!) Roth fischiettava sempre Paradise City, che ovviamente mi è rimasta impressa. Io non amo ascoltare musica mentre leggo, mi distrae e, a parte gli epic fantasy che mi fanno pensare all'epic metal, non faccio quasi mai collegamenti. Questa volta però è stato automatico.



Coccolare amici pelosi e non: un libro con protagonisti animali


Recensioni e post vari

Trilogia Nevernight di Jay Kristoff
Non amo molti i libri con protagonisti animali, nonostante io adori gli animali o forse proprio per quello (non riesco a umanizzarli), se si escludono i mutaforma di ogni tipo, che però sono uomini che si trasformano. Ma nella saga di Nevernight (che ho amato alla follia) c'è Messer Cortese, un umbragatto che ho adorato. Vale lo stesso?



Movimentiamo un po' questa quarantena: pesca dalla libreria ad occhi chiusi la tua prossima lettura



Wonder Woman di Leigh Bardugo
Può andare bene?


Voi invece cosa avreste risposto? Passate anche dalle mie colleghe e buona domenica!


12 commenti:

  1. Uuuuu come mi piacciono le tue scelte!
    Soprattutto la De Winter.
    La graphic novel mi incuriosisce molto.

    RispondiElimina
  2. La Reisz e la De Winter mi suonano familiari :P

    RispondiElimina
  3. L'unica che ho letto è la zia Arme

    RispondiElimina
  4. Ho letto anche io un milione di volte la saga della Winter. Davvero bellissima ☺️☺️☺️ Il buio oltre la siepe è invece un classico che presto o tardi dovrò recuperare ☺️☺️☺️

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gresi quel libro è proprio da leggere secondo me

      Elimina
  5. "Take me down to the paradise city, where the grass is green and the girls are pretty..." Adoroooo *O* Devo recuperare la Reisz!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io l'ho canticchiata tutto il tempo! La Reisz devi recuperarla

      Elimina
  6. A parte la Armentrout che non mi attira per nulla tutti gli altri libri che hai scelto lo approvo! (e molti sono già in lista) 😉

    RispondiElimina